Nella seconda giornata del Napoli Comicon 2017 abbiamo partecipato alla controllatissima (dall'antipirateria) anteprima italiana di I Peggiori, la action-comedy diretta ed interpretata dall'astro nascente del cinema italiano Vincenzo Alfieri, con un cast completato da Lino Guanciale, Biagio Izzo e Francesco Paolantoni.

A metà tra una sorta di cinecomic alla italiana, ed una commedia strampalata, dove certe oscure realtà di Napoli vengono alleggerite con gag simpatiche e per nulla offensive, I Peggiori porta in sala la storia di due fratelli squattrinati, con un passato familiare alle spalle triste ed una sorella piccola a cui badare. Dopo una serie di ingiustizie subite nella loro vita privata, i due fratelli decidono di fare una rapina, ma questa ben presto si tramuta in un atto (non voluto) di eroismo mascherato, tanto da mettere i due ignari protagonisti al centro di una lotta al crimine senza precedenti.

Cresciuto nel mondo del cinema sul web, ovviamente con ottime referenze e potenzialità non trascurabili, il regista/attore Vincenzo Alfieri si carica sulle spalle, con I Peggiori, l'onere di riportare serenità ad un cinema italiano oramai sempre più legato ai soliti soggetti sceneggiativi, non è di certo un segreto che il successo straordinario raccolto da un film completamente fuori gli schemi del nostro cinema come Lo Chiamavano Jeeg Robot abbia spinto molti filmmakers del Bel Paese a rivedere il proprio percorso artistico per spingersi su generi più attuali come, in questo caso, i superheroes "urbani".

I Peggiori non è, e forse non sarà il film che renderà Vincenzo Alfieri un regista di livello assoluto, risultano infatti troppi i limiti sceneggiativi e registici raccolti durante la visione del film specialmente nella seconda parte, ma nonostante ciò risulta godibile (per buona parte), divertente (grazie all'ottima vena comica di Lino Guanciale) e perche no, anche risolutivo nello sdrammatizzare su quelli che sono drammi sociali presenti da sempre nella quotidianità di una città importante come Napoli.

Per quanto riguarda il cast, ci sentiamo di dire che non ci ha convinto la scelta di utilizzare una bomba comica come Biagio Izzo in un ruolo fin troppo serioso, anche se in certe sequenze non dispiace la sua interpretazione, è piaciuta invece l'interpretazione di Francesco Paolantoni, così come la chimica tra i due protagonisti interpretati da Lino Guanciale e lo stesso Vincenzo Alfieri, mentre è risultato interessante il valore aggiunto offerto dalla piccola Sara Tancredi, la sua presenza nel cast dona quella giusta dose di spontaneità campana.

In conclusione possiamo dare una sufficienza piena ad un film con dei limiti chiari, ma capace di divertire ed intrattenere per buona parte il pubblico presente, per la maggiore di età inferiore ai 20 anni, per Vincenzo Alfieri ci auspichiamo una splendida carriera, magari sfruttando in futuro quel potenziale mostrato in I Peggiori.

Il Verdetto 6.5

I Peggiori arriverà nelle sale il 18 maggio 2017, distribuito da Warner Bros Italia.