Metropolis, Apple TV+,
Serie Tv

Metropolis: il cult distopico del 1927 diventa una serie Apple TV+


La smania di reboot, remake e serializzazione di cult del passato ha colpito anche Metropolis, il film del 1927 ambientato in un futuro distopico.

Apple TV+ ha infatti ordinato la produzione del nuovo adattamento del film muto diretto da Fritz Lang. Sam Esmail (Mr. Robot), impegnato anche come produttore nel prossimo nuovo adattamento televisivo di Battlestar Galactica, curerà la sceneggiatura e la regia di questo progetto già in programma dal 2016.

Ricordiamo che la pellicola originale è ambientata nell’anno 2026, in un futuro in cui è un gruppo di industriali a governare l’intera Terra, schiavizzando e relegando i lavoratori in un mondo sotterraneo, dove subiscono ogni sorta di maltrattamento. Sarà HEL, un androide dall’aspetto femminile, ad incitare i lavoratori alla rivolta contro il potere costituito.

Metropolis fu scritto da Thea Von Harbou, moglie di Fritz Lang, prendendo spunto dal suo stesso omonimo romanzo. Il film è considerato uno dei primi capolavori di genere ed è stato inserito dal British Film Institute nella lista dei migliori film della storia del cinema.

Fonte: Deadline

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.