EuropaCorp (logo)
News

La EuropaCorp è in cerca di investitori a causa dei debiti


Guai in vista per la società di produzione di proprietà di Luc Besson, la EuropaCorp al momento sarebbe infatti in cerca di investitori, e la causa sarebbe da ricondurre ai moltissimi debiti accumulati nel tempo.

A riportare l’indiscrezione, si perchè al momento si tratta solo di questo, è stato un aggiornamento proveniente dal solito Variety. Secondo la fonte, la società avrebbe incaricato JP Morgan di cercare investitori internazionali in grado di immettere nuovi fondi economici nella società e ridurre la grossa porzione di debiti accumulata nel tempo. Tra le prime scadenze ci sarebbe il 30 marzo, giorno di scadenza fiscale annua per la società.

All’interno del post viene riportato il nome di Tarak Ben Ammar, già nel consiglio di amministrazione della Weinstein Company, come possibile investitore, ma non solo. Da altri fonti pare che la Lionsgate sia intenzionata a rilevare l’intero pacchetto societario. Ovviamente seguiranno altri aggiornamenti in merito.

Facile immaginare che il flop commerciale di Valerian e la Città dei Mille Pianeti sia tra le principali cause della corsa verso il basso una società già in difficoltà finanziaria da tempo. Ricordiamo a tal proposito che il film diretto dallo stesso Luc Besson è costato, senza prendere in considerazione marketing e distribuzione, 180 milioni di dollari, incassandone solo 225 milioni in tutto il mondo.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.