Il regista James Gunn è stato ingaggiato da Warner Bros. Pictures per scrivere - e forse dirigere - Suicide Squad 2.

Dopo l'abbandono forzato dalla produzione di Guardiani della Galassia vol. 3, il regista James Gunn è riuscito a rimanere nel genere cinecomic, ma questa volta sponda DC Comics. La notizia è emersa in rete poche ore fa, ed ha sorpreso tutti gli addetti ai lavori, anche perchè Suicide Squad 2 avrebbe dovuto essere diretto da Gavin O'Connor.

Secondo fonti accreditate, Gavin O'Connor avrebbe abbandonato la regia del cinecomic, scontento della sceneggiatura firmata da David Bar Katz e Todd Stashwick. Di tutta risposta, la Warner avrebbe contattato in fretta e in furia James Gunn.

La Warner ha confermato al momento il solo ingaggio di Gunn per la sceneggiatura, riferendo che il film verrà trattato come un approccio completamente nuovo rispetto al passato.

Ricordiamo che James Gunn, solo qualche mese prima, era stato licenziato dalla Disney a causa di alcune dichiarazione datate, in cui il regista faceva battute su argomenti delicati come la pedofilia.


Suicide Squad 2 non ha ancora una data di rilascio ufficiale, sulla carta al momento risultano riconfermati i ritorni di Joker (Jared Leto), Harley Quinn (Margot Robbie) e Deadshot (Will Smith). Alcune voci parlano di un coinvolgimento del super villain Black Adam, come sappiamo da tempo affidato al granitico Dwayne Johnson.

Suicide Squad 2 sarà sceneggiato da James Gunn. La prima sceneggiatura è stata firmata da David Bar Katz e Todd Stashwick. Nel cast torneranno Jared Leto, Margot Robbie, Will Smith, Joel Kinnaman, Jai Courtney, Jay Hernandez.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.