Il sequel di Space Jam ha finalmente trovato un regista

L’atteso sequel del cult Space Jam ha finalmente ottenuto un regista, sarà infatti Terence Nance ad occuparsi del film per la Warner Bros. Pictures.

Annunciato già da qualche anno, Space Jam 2 sembra ora pronto ad imboccare la giusta via per lo sviluppo. A dirigere il film sarà Terence Nance (Random Acts of Flyness), e non Justin Lin come annunciato solo lo scorso anno. In cabina sceneggiativa il nome nuovo è quello di Andrew Dodge, autore dello script di Bad Words. Come noto la pellicola verterà sulle gesta “eroiche” del grande LeBron James, campione assoluto di basket, ora in forza ai Los Angeles Lakers, la stella prenderà le redini di Michael Jordan, protagonista della prima pellicola datata 1996.

Space Jam è uno dei primi esempi di cinema ibrido (live action misto a live animation); è approdato nelle sale nel 1996, per la regia di Joe Pytka. L’incasso fu di 230 milioni di dollari, con una trama semplicissima: I mitici Looney Toons si scontrano con una temibile razza aliena a colpi di canestro. Per assicurarsi la vittoria gli alieni rubano il talento dei migliori giocatori di basket, i Looney Toons invece si affidano al più forte di sempre, Michael Jordan. Distrutto dalla critica, il film è divenuto un vero cult tra il pubblico.

Space Jam 2 sarà diretto da Terence Nance. La sceneggiatura è stata affidata a Andrew Dodge. Nel cast LeBron James.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: