Questo che arriva sarà uno dei weekend più particolari di sempre. Perché? Semplice: finalmente in Italia esce La La Land, il musical di Damien Chazelle che sta polverizzando record su record, tra messe di premi e giudizi entusiastici di pubblico e critica.

Coppa Volpi a Venezia per Emma Stone, premio del pubblico al Toronto Film Festival, sette Golden Globes su sette nominations, 14 nominations agli Oscar... Questo - ma non solo -  è quanto ha raggranellato La La Land fino a oggi, ma la sua corsa inarrestabile non è ancora finita. Il musical che ha come protagonisti Mia e Sebastian, aspirante attrice la prima e musicista jazz il secondo, ha incantato praticamente tutti e ci si aspetta che anche in Italia si conquisti un posto d'onore non solo al botteghino, ma anche nel cuore degli spettatori. Leggete qui la nostra recensione in anteprima.

Ovviamente La La Land farà la parte del leone in questo weekend al cinema, ma altri film sono pronti a tenergli testa. Uno di questi è Split, il nuovo thriller di M. Night Shyamalan con protagonista James McAvoy nei panni di Kevin, un uomo con 23 personalità. Kevin, però, ne possiede una nascosta e dopo aver rapito due ragazze, nella sua mente si scatenerà una guerra tra tutte queste personalità. Leggete qui la nostra recensione in anteprima.

Nella Settimana della Memoria, arriva al cinema Il viaggio di Fanny (Le voyage de Fanny), diretto da Lola Dillon. Il film - al cinema solo oggi e domani - racconta la storia vera di Fanny, una bambina ebrea di 13 anni che nel 1943 in Francia, durante l'occupazione nazista, viene mandata in una colonia in montagna. Qui, Fanny conosce altri suoi coetanei e quando i rastrellamenti nazisti s'intensificano, lei e gli altri bambini tentano la fuga per raggiungere il confine svizzero. Leggete qui la nostra recensione in anteprima.

Poi c'è la commedia Proprio lui? (Why Him?) diretta da John Hamburg e interpretata da Bryan Cranston e James Franco, il primo nelle vesti di Ned, un amorevole quanto protettivo padre che si reca in visita dalla figlia dove incontra il suo ragazzo Laird, miliardario alquanto imbarazzante. Ned verrà preso dal panico quando intuisce che il ragazzo ha intenzione di sposare sua figlia.

Dopo Twilight, ecco arrivare un altro franchise con adolescenti inseriti in un contesto simil fiabesco. Fallen, diretto da Scott Hicks (lo stesso di Shine, tanto per dire) è tratto dal primo romanzo di una serie di libri che ha come protagonista Luce, una ragazza accusata di un crimine che non ha commesso. Per questo motivo, viene spedita in un collegio dove viene corteggiata da due ragazzi; scoprirà che si tratta di due angeli caduti che si contendono il suo amore da molti secoli.