Hideo Kojima sta sviluppando un film ispirato a Death Stranding

Death Stranding, in arrivo il film con Hideo Kojima in cabina di produzione

Il videogame di successo Death Stranding sta per ottenere il suo agognato adattamento cinematografico, e dietro la cabina di produzione ci sarà il suo creatore Hideo Kojima.

Attraverso un aggiornamento proveniente da SuperHeroHype, infatti, il celebre autore videoludico ha confermato la sua volontà di sviluppare un film ispirato al suo videogame Death Stranding. La fonte spiega nel dettaglio che Kojima sarà impegnato in prima persona a livello produttivo con la sua Kojima Productions e lo farà in collaborazione con la Hammerstone Studios di Alex Lebovici. Nessun regista è attualmente collegato alla produzione.

HIDEO KOJIMA SUL FILM:

“Non potrei essere più entusiasta di questa nuova partnership con Hammerstone Studios. Questo è un momento cruciale per il franchise e non vedo davvero l’ora di collaborare con loro per portare Death Stranding sul grande schermo”.

Questa importante notizia arriva sette giorni dopo l’annuncio ai Game Awards della futura realizzazione del sequel del videogame, e della riconferma dell’intero cast vocale, ossia Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Margaret Qualley.

IL GIOCO

Ambientato in una visione inquietante e post-apocalittica degli Stati Uniti, Death Stranding è stato inizialmente rilasciato su PlayStation 4 prima di essere portato su Windows e PlayStation 5 rispettivamente nel 2020 e nel 2021. Reedus ha interpretato il ruolo di Sam Bridges, un facchino incaricato di trasportare rifornimenti a colonie isolate sparse in quello che resta della civiltà. La storia riprende anni dopo l’evento catastrofico che ha aperto una porta tra i vivi e i morti e ha permesso alle creature dell’aldilà di vagare per il mondo.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.