Guardiani della Galassia: Holiday Special, la recensione dello speciale Marvel

Guardiani della Galassia: Holiday Special, la recensione dello speciale di Natale

E’ approdato su Disney+ lo speciale Marvel “Guardiani della Galassia: Holiday Special”, il corto diretto da James Gunn. Questa la recensione.

Kraglin (Sean Gunn) racconta agli altri Guardiani un aneddoto su come il giovane Peter (Chris Pratt) sia rimasto scottato dal tentativo di organizzare un Natale, lontano dalla Terra, anni addietro. Nel racconto si scopre, infatti, che il tentativo di Peter diventa un enorme fallimento a causa dell’atteggiamento di Yondu (Michael Rooker), un fallimento che ha purtroppo lo ha segnato per sempre. Dopo un momento di commozione generale, Dax (Dave Bautista) e Mantis (Pom Klementieff) decidono quindi di partire alla volta del pianeta Terra per dare a Peter il regalo che desiderava da tempo… Kevin Bacon!

Commento

L’avventura ha come protagonisti Dax, Mantis (di cui si scoprirà un importante segreto) ed un roboante Kevin Bacon, quest’ultimo costretto a fare i conti con l’ingenuità aliena di culture poco avvezze al cinema ed al mondo patinato che lo circonda.

Il ritmo incalzante creato dalle musiche fa da metronomo per quest’avventura natalizia ricca di inseguimenti, scazzottate ed esplosioni. James Gunn dimostra in ogni sequenza il suo attaccamento al progetto e, nonostante il budget decisamente più contenuto rispetto al corrispondente prodotto cinematografico, confeziona una pellicola intrigante e ben congegnata.

Guardiani della Galassia: Holiday Special è geniale, divertente, irriverente e scanzonato. Lontano anni luce dall’essere uno sbiadito e routinario prodotto per le feste, il film impatta da subito il pubblico, come anticipato, con una colonna sonora in pieno stile Guardiani della Galassia, sapientemente suonata da Rhett Miller e gli Old 97’s.

Delicate ed ingenue, con qualche nota commovente, le scene d’animazione fungono da flashback in alcuni momenti della narrazione, e tra l’altro daranno l’occasione di sentire nuovamente la voce di Yondu. Nel finale, poi, una criptica scena post credit, in pieno stile “Guardiani” ha il potere di lasciare il pubblico con un amletico dubbio.

A nostro avviso Guardiani della Galassia: Holiday Special è un film da vedere, non solo perchè è targato Marvel Studios, e neppure perchè ha una durata minima di 45 minuti, ma semplicemente per passare del tempo a far accrescere lo spirito natalizio racchiuso in ognuno di voi.

Guardiani della Galassia: Holiday Special
guardiani della galassia holiday special recensione scaled

Regista: James Gunn

Data di creazione: 2022-11-30 01:41

Valutazione dell'editor
3.5

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.