Chris Columbus conferma, il terzo capitolo de I Gremlins ci sarà.

“Penso che probabilmente sia una buona idea, ad essere onesti. Troppe persone stanno morendo. Sono davvero orgoglioso dello script. E’ così contorto e dark, quindi vedremo. Ma è sempre una questione economica, se affrontiamo il quando inizieremo a girare. Volevo tornare alla sensibilità contorta del primo film. Ho capito che era facile per me ritornare in quella situazione e iniziare di nuovo a scrivere, quindi speriamo di vederlo presto in sala”. “Senza dubbio la CGI sarà ridotta al minimo. Gli effetti speciali ci permetteranno di far sparire i cavi, rendendo la vita dei burattini un po’ più facile”.

Per la sceneggiatura la Warner aveva ingaggiato inizialmente Carl Ellsworth per un reboot, ma poi Chris Columbus, che lo produrrà insieme a Steven Spielberg, lo ha tramutato in un vero e proprio sequel che manterrà intatte le caratteristiche anni ’80 che terranno in vita lo spirito del franchise de I Gremlins.