Con il passaggio di 21th Century Fox nelle mani di Disney (qui i dettagli della compravendita) è tempo di fare alcune piccole considerazioni sui franchise che potrebbero trovare nuova verve tra le braccia di Topolino.

Nella giornata di ieri abbiamo abbozzato il discorso relativamente al passaggio dei diritti di Deadpool nella mani della Disney (cliccate qui), ma non prendiamoci in giro, Topolino e company hanno ora molte più potenziali galline d'oro da sfruttare.

Da Alien a Predator, passando per Avatar e la saga del Pianeta delle Scimmie, diamo qui di seguito uno sguardo a tutti i franchise che, una volta passati nelle mani della Disney, potranno trovare nuova vita.

  • Alien - Come noto Ridley Scott ha rimesso in piedi la saga negli ultimi anni realizzando Prometheus e Alien: Covenant, ma se il primo si è rivelato un buon successo commerciale ed una delusione qualitativa, il secondo ha deluso in entrambi i casi. Al momento Ridley Scott non sembra intenzionato ad abbandonare la saga, allora a tutta forza con le idee Disney. La preoccupazione riguarderebbe, nel caso, la poca propensione dello studios di Topolino a realizzare film vietati ai minori.
  • Predator - In produzione c'è The Predator, una sorta di sequel/remake con regista Shane Black. Le aspettative al botteghino sono decisamente alte, ed il futuro del franchise potrebbe portare nuovi soldi in casa Disney. Anche in questo caso la preoccupazione riguarda il Rating R, da introdurre a forza nella mentalità Disney.
  • Avatar - Il primo capitolo è entrato nella storia del Box Office Worldwide, con ben quattro sequel in fase di produzione, vogliamo anche parlarne? La Disney ha l'obbligo morale di continuare ad investire sull'universo creato da James Cameron. Questa è forse la vera gallina dalle uova d'oro del prosssimo decennio.
  • Marvel Movies - Abbiamo parlato ieri di Deadpool (il cinecomic vietato ai minori col più alto incasso della storia), ma a passare nelle mani della Disney non è soltanto il Mercenario Chiaccherone. Ad essere rilanciato per primo, senza ombra di dubbio, sarà il franchise legato ai Fantastici Quattro, progetto due volte fallito in casa Fox. Dal punto di vista X-Men, poi, il discorso è potenzialmente fantastico; riunire i mutanti agli Avengers è il sogno di fan e produttori. A tal proposito ricordiamo che la Fox ha messo in cantiere X-Men: Dark Phoenix, forse l'ultimo viaggio senza Avengers degli X-Men.
  • Il Pianeta delle Scimmie - Con tre capitoli, tutti esteticamente ineccepibili, questo è un franchise che, potenzialmente, potrebbe dare molte soddisfazioni alla Disney. A tal proposito, il materiale narrativo firmato da Pierre Boulle è molto ampio.

Le vie del rilancio in casa Disney sono infinite, non resta che attendere l'ufficializzazione dell'acquisto della 21th Century Fox, stimato in un anno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.