Sembra proprio che quest’autunno Disney World sarà molto più magica. Il parco di Walt Disney sta cercando attori di sesso maschile che possano comparire nel parco nelle vesti del Doctor Strange della Marvel Entertainment.

La notizia è spuntata da un tweet di Stitch Kingdom, che ha postato un’immagine del casting call nei parchi Disney.

Il post parla della ricerca di un attore maschio, di altezza tra l’1 m. e 55 cm. e 1 m. e 88 cm., di corporatura atletica, legato ad un contratto per apparizioni limitate. Ciò significa che il nostro dottore delle arti magiche non farà parte dei regular del parco, ma sarà legato ad apparizioni prossime all’uscita del film.

Questo ha senso probabilmente a causa degli ingarbugliati diritti legali che regolano i personaggi del cosmo Marvel e i parchi di divertimento: a tutt’ora i diritti sono in mano alla Universal, al cui interno infatti si trova un settore denominato Islands of Adventure, contente le attrazioni dei personaggi Marvel, come il rollercoaster di Hulk o la dark ride di Spiderman.

I diritti della Disney, per ora, sono circoscritti ad apparizioni dei soli personaggi e limitatamente a seguito dell’uscita di qualche film o per qualche evento particolare. Infatti, in concomitanza con l’uscita di Guardians of the Galaxy, apparverò nei parchi del gruppo Drax e Gamora per un periodo limitato.

L’uscita del film del Doctor Strange è una di queste occasioni e la Disney coglie il momento per mostrare il personaggio nei propri parchi, probabilmente nel settore degli Hollywood Studios, la zona che si occupa delle produzioni filmiche. Questo permetterà al Doctor Strange di farsi conoscere un po’ di più, poichè esso non è un personaggio particolarmente noto come Iron Man o Captain America.

Quindi ragazzi, se abitate nelle zone limitrofe ad uno dei parchi Disney e cercate lavoro, fate la vostra domanda e tentate la sorte: magari il prossimo Doctor Strange sarete voi.

Il film Doctor Strange di Scott Derrickson, per la Marvel / Disney, uscirà in Italia e in UK il 26 ottobre, 9 giorni prima che nel resto del mondo.

 

Ecco il trailer dell’atteso film: