Chris Evans parla con GQ di un ritorno come Captain America

Chris Evans tornerà Captain America, ecco le parole dell'attore a GQ

Il nome di Chris Evans è legato indissolubilmente al celebre ruolo di Captain America nel Marvel Cinematic Universe, pertanto la domanda nasce spontanea: Rivedremo mai l’attore con lo scudo e costume?

In merito al quesito che appassiona migliaia di fan Marvel, nelle ultime ore GQ Magazine ha pubblicato una lunga intervista realizzata con Chris Evans in cui spiccano alcune interessanti dichiarazioni riguardo un ipotetico ritorno nei panni di Captain America. Siamo lieti di riproporvela nei suoi momenti più importanti.

Alla domanda diretta sul ritorno nell’universo Marvel, Evans ha risposto:

“Sì, forse. Non dirò mai mai, proprio perché è stata un’esperienza meravigliosa. È qualcosa di cui sono molto orgoglioso. A volte non riesco nemmeno a credere che sia successo, e non vorrei che si trattasse di un ritorno solo per soldi, o non all’altezza delle aspettative o non collegato quel progetto originale. Quindi non credo che accadrà presto.”

Chris Evans ha poi continuato:

“E alla fine, spero davvero di recitare un po’ meno nella mia vita. Ho molti altri interessi. Guarda, non ho assolutamente scalato nessuna montagna in questo campo. Non ho un Oscar e non sono in alcun modo congiunto con altri nomi che sono in cima alla montagna. Ma mi ritengo anche molto soddisfatto.”

Come noto, Chris Evans ha partecipato in totale a 11 film come Steve Rogers/Captain America, tra pellicole interamente dedicate al suo personaggio e semplici camei. A tal proposito ha dichiarato:

Passa tutto così in fretta. È una specie di norma, e ne esce un altro, e tu ci torni dentro, ne esce un altro, e tutto è come al solito. Quindi non so ancora se sono abbastanza lontano da questo mondo per riflettere adeguatamente. Voglio dire, provo gratitudine ogni giorno, ma in termini di impatto o significato, non so se l’ho davvero sopportato adeguatamente.”

Da quello che si intuisce dalle sue parole, il ritorno come Captain America non è un idea impossibile, ciononostante non avverrà in tempi relativamente brevi, e non per far semplice cassa. E noi non possiamo che essere d’accordo. Di recente Evans dopo l’addio a Cap si è tenuto molto impegnato, con i suoi ruoli da villain in Knives Out e The Grey Man, ma anche con la recente performance in Ghosted. Nel prossimo futuro, inoltre, sarà in Pain Hustlers al fianco di Emily Blunt ed in Red One, la commedia natalizia al fianco di Dwayne Johnson.

Chris Evans ha lasciato ufficialmente il ruolo di Captain America con la sequenza post-credits di Avengers: Endgame, mostrando un Steve Rogers in versione anziana dopo il viaggio nel tempo atto a rimettere al proprio posto le gemme dell’infinito.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.