Bullet Train - Box Office Usa secondo weekend
Box Office

Box Office Usa: Bullet Train vince il ancora weekend


L’adrenalinico action movie Bullet Train ha chiuso in testa al Box Office Usa per il secondo weekend consecutivo.

Incassi tremendamente in calo, l’estate che avanza e nuove uscite prive di grande appeal, è questa la ricetta per uno dei botteghini nordamericani più poveri dell’anno. Era da febbraio scorso, infatti, che gli incassi complessivi non scendevano sotto quota 70 milioni di dollari, e le prossime settimane potrebbero rappresentare nuovi record negativi per quest’anno in corso.

Ed è così che Bullet Train ha avuto vita facile in testa al Box Office Usa, e questo nonostante il pesante calo (-55%) ottenuto rispetto al weekend d’esordio. Secondo lo specialista BoxOfficeMojo, infatti, l’action movie con Brad Pitt ha raccolto nel weekend una cifra stimata di 13.4 milioni di dollari, per un totale di 54.48 milioni dal suo primo giorno di programmazione. A livello internazionale il calo è stato meno sentito, con un totale Worldwide che attualmente ha già superato la quota dei 100 milioni (114 milioni).

In seconda posizione spazio ancora una volta per DC League of Super Pets con 7.17 milioni di dollari nel weekend, e 58.34 milioni a livello complessivo, risultato assolutamente in linea con quello fatto registrare di recente da Troppo Cattivi. La stessa cifra – o quasi – è stata raccolta da Top Gun: Maverick (7.15 milioni di dollari), il cui parziale incredibile è ora giunto a quota 673.8 milioni, ad un passo dal totale di Avengers: Infinity War (678.8 milioni).

Il cinecomic Thor: Love and Thunder ha incassato altri 5.31 milioni di dollari, per un totale di 325.39 milioni. La top five, infine, è stata completata da Nope con 7.3 milioni di dollari, ed un totale di 107.51 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.