Box Office Usa, Avatar: La via dell’acqua domina il weekend con 134 milioni

Box Office Usa, ecco gli incassi delle anteprime di Avatar: La via dell'acqua

Come da previsione, il kolossal Avatar: La via dell’acqua ha dominato il suo weekend d’esordio nel Box Office Usa.

Doveva vincere con numeri straordinari, ed alla fine lo ha fatto: Avatar 2 ha chiuso il suo primo weekend nordamericano con un incasso da 134 milioni di dollari, in linea con le ultime previsioni postate da noi nelle prime ore del pomeriggio (qui), e con un exploit rispetto al capitolo precedente (Avatar) di oltre 74%. Secondo i dati provenienti da BoxOfficePro, inoltre, l’incasso profuso dal film di James Cameron è valso il 6° più alto del 2022, il 38° di tutti i tempi. Ma non è tutto.

La media per sala di Avatar 2 è stata 31.889 dollari, la numero 12 del 2022, e addirittura la numero 4 dei film con una grande distribuzione. Dei 134 milioni incassati, il 57% è arrivato dalle proiezioni in 3D, mentre il 12% da quelle in IMAX.

RECENSIONE AVATAR: LA VIA DELL’ACQUA

Nel Box Office International sono stati raccolti nel weekend 300.5 milioni di dollari, per un totale Worldwide da 434.5 milioni. Le statistiche mettono il sequel di Avatar direttamente al secondo posto delle apertura globali più alte nel 2022, la prima rimane quella di Doctor Strange nel Multiverso della Follia (452 milioni). Dalla mercato cinese sono stati raccolti 57.1 milioni di dollari, mentre sono arrivati 24.7 milioni dalla Corea del Sud e 19.9 milioni dalla Germania.

Alieni Blu a parte, il Box Office Usa ha visto Black Panther: Wakanda Forever in seconda posizione con 5.4 milioni di dollari, ed un totale ora giunto a quota 418.9 milioni, dietro del 33% rispetto al primo Black Panther nello stesso lasso temporale (631.3 milioni). Una Notte Violenta e Silenziosa ha raccolto il terzo posto con 5 milioni di dollari, ed un totale di 34.96 milioni. Nel resto della classifica si è registrata anche l’ottima media per sala (28 mila dollari) ottenuta da The Whale.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.