Star Wars: Gli Ultimi Jedi vince nettamente il suo primo weekend nel Box Office Italia, ma non convince del tutto, mentre Assassinio sull'Orient Express chiude secondo, ma con numeri ancora ottimi.

Ebbene si, l'atteso esordio di Star Wars: Gli Ultimi Jedi è finalmente giunto, ed ovviamente anche per il Box Office Italia è tempo di bilanci. Nei quattro giorni canonici l'ottavo capitolo della saga Guerre Stellari ha aperto con uno incasso da 4,6 milioni, il film ha esordito di mercoledì, e pertanto il complessivo in cinque giorni è stato di 5,89 milioni. Si tratta di numeri notevoli, ma di certo in netto calo rispetto a quelli fatti registrare da Star Wars: Il Risveglio della Forza, solo due anni fa. In quell'occasione l'incasso fu di 6,62 milioni in quattro giorni, e addirittura 8,47 milioni in cinque.

Allora cosa non ha convinto i fan? E' bene ricordare che il settimo capitolo andò a colmare la sete dei fan storici, oramai a secco di avventure "Stellari" da anni, ma forse non è stato soltanto quello. Da giorni pare che, a dispetto dalle ottime critiche della stampa, una buona porzione di fan non sembra pienamente convinta della qualità del film diretto da Rian Johnson, nel particolare la caratterizzazione di alcuni personaggi come Kylo Ren e Luke Skywalker. Che sia stato proprio questo leggero malcontento ad aver generato un passaparola penalizzante, che tra l'altro sembra essere condiviso in molti dei mercati internazionali?

Dimenticando per un attimo la presenza di Star Wars: Gli Ultimi Jedi nella programmazione italiana, il Box Office Italia del weekend appena terminato ha continuato ad accrescere la voglia di Poirot del pubblico della Penisola. Assassinio sull'Orient Express si conferma tra i film più visti, ed oggi riportiamo un nuovo incasso da 1,29 milioni di euro, per un totale sorprendente di 9,57 milioni.

Nel weekend hanno presenziato in sala anche molti dei Cinepanettoni più attesi. Poveri ma Ricchissimi ha incassato 1,08 milioni, il primo capitolo aveva incassato 938 mila euro. Natale da Chef si è accontentato di un incasso da 514 mila euro, ed ancora Super Vacanze di Natale solo 262 mila euro. Tutti risultati decisamente negativi, e forse penalizzati dalla forte concorrenza in un genere oramai saturo. Saranno le vacanze natalizie a risollevare la sorte dei Cinepanettoni 2017?

Ultima menzione per La Ruota delle Meraviglie, il nuovo film diretto da Woody Allen incassa nel weekend d'esordio 651 mila euro, risultato simile a quello fatto registrare da Irrational Man.