Asteroid City: il film di Wes Anderson arriverà nelle sale vietato ai minori

Asteroid City di Wes Anderson arriverà nelle sale col divieto per i minori. La produzione ha fatto partire il ricorso.

La MPAA ha confermato nelle ultime ore di aver valutato Asteroid City di Wes Anderson con un rating penalizzante “vietato ai minori“.

Le motivazioni di tale scelta derivano dal fatto che nel film sarebbero presenti, secondo la MPAA, scene di “fugace nudità“. Chiaramente la risposta della produzione non si è fatta attendere, ed a quanto pare sarebbe già partito un ricorso per ottenere un più accomodante Pg-13. Sarà nostra premura aggiornarvi sul risultato del ricorso.

Asteroid City viene descritto come “una meditazione poetica sul senso della vita“; il film “racconta la storia di un’immaginaria città americana nel deserto, intorno al 1955, e della sua convention di Junior Stargazer, che riunisce studenti e genitori da tutto il Paese per competizioni accademiche, riposo e svago, commedia, dramma, romanticismo e altro ancora“.

NEL CAST, come sempre ricco di stelle hollywoodiane, troveranno spazio Jason Schwartzman, Scarlett Johansson, Tom Hanks, Jeffrey Wright, Tilda Swinton, Bryan Cranston, Ed Norton, Adrien Brody, Liev Schreiber, Hope Davis, Stephen Park, Rupert Friend, Maya Hawke, Steve Carell, Matt Dillon, Hong Chau, Willem Dafoe, Margot Robbie, Tony Revolori, Jake Ryan, Grace Edwards, Aristou Meehan, Sophia Lillis, Ethan Lee, Jeff Goldblum, Rita Wilson.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.