Ieri vi abbiamo rivelato che la Fox ha deciso di rinviare l'uscita di due suoi prossimi film Marvel, ovvero X-Men: Dark Phoenix e The New Mutants, ma cosa si cela dietro questi nuovi rinvii?

Se per X-Men: Dark Phoenix sembra che sia chiara la volontà della Fox di realizzare nei prossimi mesi una piccola sessione di riprese aggiuntive in vista di una release più congeniale (febbraio 2019), per The New Mutants sembra che la situazione possa essere più delicata.

Secondo alcune fonti, ovviamente ancora non confermate, pare che la Fox sia insoddisfatta dei primi screening a tal punto da richiedere una massiccia riscrittura della sceneggiatura, con nuovi personaggi inclusi al suo interno e più riprese aggiuntive. Nel particolare pare che l'obiettivo della Fox sia quello di rigirare il 50% circa del film, in maniera tale da rendere il prodotto finale completamente diverso dall'intera saga X-Men, e nel contempo dare spazio maggiore ai nuovi personaggi inclusi.

Non è detto che queste speculazioni vengano poi confermate dai fatti, proprio per questo non resta che attendere nuovi aggiornamenti, magari più autorevoli.

New Mutants è un fumetto parte dell’X-Men Universe firmato da Chris Claremont e Bob McLeod, protagonisti un nuovo gruppo di mutanti, al suo interno solitamente vengono narrate le avventure di personaggi quali Wolfsbane, Mirage, Cannonball, Sunspot e Magik.

New Mutants sarà diretto da Josh Boone. La sceneggiatura firmata da Scott Neustadter e Michael H. Weber. Nel cast Alice Braga, Maisie Williams, Charlie Heaton, Henry Zaga, Blu Hunt e Anya Taylor-Joy.

Il film arriverà nelle sale il 19 agosto 2019.