roger moore morto
Artisti Scomparsi People

Addio a Roger Moore. Morto l’indimenticabile James Bond


É morto l’attore britannico Roger Moore, volto indimenticabile dell’agente segreto James Bond di cui ha rivestito i panni in 7 film tra il 1973 e il 1985 (Vivi e lascia morire, L’uomo dalla pistola d’oro, La spia che mi amava, Moonraker-Operazione spazio, Solo per i tuoi occhi, Octopussy-Operazione piovra, Bersaglio mobile).

Avrebbe compiuto 90 anni il prossimo ottobre, ma una insidiosa battaglia contro il cancro l’ha portato via quest’oggi, in Svizzera, a darne l’annuncio i figli Deborah, Geoffrey e Christian con una dichiarazione diffusa tramite il profilo social del padre.

roger moore mortoNato il 14 ottobre 1927, ha iniziato a recitare a 17 anni in piccoli ruoli, una carriera che interrompe quando si arruola nell’esercito poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. Negli anni 50 decide di dedicarsi unicamente alla carriera dell’attore, dopo aver fatto il modello, tra i suoi primi ruoli ricordiamo “L’ultima volta che vidi Parigi” (1954) e “Oltre il destino” (1955).

Era il 1971 quando Moore inizia ad ottenere il suo primo vero successo nei panni di lord Sinclair  nella serie tv “Attenti a quei due” al fianco di Tony Curtis, la serie arriverà in Italia nel 1973 e  nello stesso anno l’attore viene “consacrato” con l’interpretazione dell’agente 007 ne “Agente 007 -Vivi e lascia morire”.

Prende il posto di Sean Connery, un James Bond indimenticabile per il pubblico e per questo l’attore britannico sceglie di non imitarlo, bensì di cambiare automobile (Bond lascia l’Aston Martin per mettersi alla guida di una Lotus bianca) e regalando all’agente un aspetto più british caratterizzato da freddure spietate.

Dal 1991 era diventato ambasciatore Unicef che, come ricordano i figli, Moore considerava il suo più grande traguardo.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.