The Orville non è morto, parola di MacFarlane

The Orville, nuove speranze per una quarta stagione

The Orvilleè ancora con noi”, questo è quanto ha affermato in una recente intervista Seth MacFarlane, il creatore della serie fantascientifica nata per omaggiare Star Trek.

Intervistato da The Wrap sulla possibilità di realizzare una quarta stagione di The Orville, il filmmaker ha affermato:

“Tutto quello che posso dirvi è che non esiste un certificato di morte ufficiale per The Orville. È ancora con noi. Oltre questo al momento non posso andare oltre. Ci sono troppi fattori”.

Scott Grimes, l’attore che nella serie interpreta l’Ufficiale Gordon Malloy, sempre via The Wrap ha chiarito che le conversazioni sulla quarta stagione di The Orville sono iniziate prima dello sciopero del SAG-AFTRA:

“So che ne stiamo ancora parlando. Non è morto in alcun modo. Si tratta solo di quando, dove e come e di ricostruire il materiale. Sono emozionato perché è una delle cose più belle su cui lavorare. Quindi incrocio semplicemente le dita, e so che Seth vuole farlo e questo di solito ha molto potere. Spero che ci riesca perché è uno dei suoi figli che adora ed è un divertimento su cui lavorare.”

La terza stagione di The Orville (qui la recensione) si è conclusa su Disney+ il 4 agosto 2022 con il decimo e ultimo episodio intitolato “Futuro Ignoto”, un titolo con cui probabilmente Seth MacFarlane ha voluto sottolineare l’incerto futuro della serie. Riusciranno queste ultime dichiarazioni a riaccendere le speranze dei fan?

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.