Questa mattina torniamo a parlare di The Orville, la serie tv sci-fi giunta oramai alla terza stagione.

Durante il recente Comic Con di New York è stato rivelato che la terza stagione di The Orville - la serie tv trasmessa quest'anno in streaming dal servizio Hulu - non vedrà la luce prima della fine dell'anno prossimo. Le motivazioni vanno ricercate nei fitti impegni del creatore MacFarlane, e nel lungo lavoro di produzione e post produzione necessario per la realizzazione dello spettacolo.

Con MacFarlane e agli attori dello show, sul palco del NYCC erano presenti anche i produttori esecutivi David Goodman e John Cassar. Il primo ha dichiarato che vedrebbe volentieri il ritorno di Halston Sage nei panni di Alara Kitan, ma che non rinuncerebbe mai a Jessica Szohr come interprete di Talla Keyali. John Cassar, invece, ha voluto sottolineare che in futuro potremo assistere maggiormente a battaglie spaziali tipo quella presente nell'episodio della scorsa stagione intitolato "Identità".

Ricordiamo che la prima stagione dello show è composta da 14 episodi, mentre la seconda da 12. Quest'ultima, invece, sarà composta da soli 11 episodi, ma di una maggiore durata.