In arrivo The Boys: Mexico, un nuovo spin-off dell’irriverente show Prime Video

The Boys: Mexico, ecco il nuovo spin-off

L’universo televisivo The Boys è pronto per espandersi ancora una volta. Amazon Studios ha da poco annunciato The Boys: Mexico, un nuovo spin-off della serie originale.

Deadline ha riferito che Amazon Studios ha scelto Gareth Dunnet-Alcocer (Blue Beetle) per scrivere la sceneggiatura e creare lo show in collaborazione con un altro co-showrunner, al momento ancora non scelto. La fonte ha anche aggiunto che Diego Luna e Gael García Bernal fungeranno da produttori esecutivi della serie, con la possibilità di far parte del cast.

In aggiunta, pare che lo sviluppatore della serie madre “Eric Kripke” e la sua Kripke Enterprises, la Point Grey Pictures di Seth Rogen e Evan Goldberg, il produttore Neil H. Moritz, la Sony Pictures Television e Amazon Studios ed MGM dovrebbero far parte della squadra di produzione, con Loreli Alba che dovrebbe supervisionare per Point Grey.

La notizia del via allo sviluppo di The Boys: Mexico arriva alcune settimane dopo il finale di stagione dell’altro spin-off dal titolo Gen Vtra l’altro anche rinnovato per una seconda stagione – e con i fan in attesa di un primo trailer di The Boys 4. Al momento nessun dettaglio sulla trama è stato rivelato, ma è molto probabile che possa portare su Prime Video lo stesso spirito scanzonato ed irriverente mostrato fino ad oggi dagli altri show del franchise ispirato graphic novel di Garth Ennis e Darick Robertson.

Vi terremo aggiornati riguardo ulteriori aggiornamenti.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.