The Book of Boba Fett Recensione commento
disney Recensioni Star Wars

The Book of Boba Fett, recensione della nuova serie Star Wars su Disney+


Abbiamo visto The Book of Boba Fett, la nuova serie live action dell’universo Star Wars. Questa è la recensione della prima stagione.

Creata da Jon Favreau, ormai tra i deus ex machina del comparto cinematografico disneyiano, “The book of Boba Fett” è la nuova serie televisiva statunitense ambientata nell’universo narrativo di uno dei franchise di maggior successo della storia cinematografica: Star Wars. La prima stagione, che consta di sette episodi, è stata distribuita sulla piattaforma Disney+ a partire dal 29 dicembre 2022. La messa in onda ha avuto cadenza settimanale e l’ultimo episodio è stato reso disponibile proprio oggi, 9 febbraio 2022.

La narrazione ha per protagonista il cacciatore di taglie Boba Fett (la cui prima apparizione risale al film “Star Wars Episode II: L’attacco dei cloni”, datato 2002) e segue le vicende che riguardano la sua battaglia per mantenere il controllo dell’impero criminale ereditato a seguito della scomparsa di Jabba The Hutt. I deserti di Tatooine nasconderanno non poche insidie.

Dopo l’annuncio arrivato al termine della seconda stagione di “The Mandalorian”, i rumours su questo nuovo tassello della cosmogonia nata dalla mente di George Lucas si sono susseguiti e hanno portato le aspettative dei fan a toccare vertiginose vette. D’altronde, dopo il successo di critica e pubblico riscosso dal predecessore –“The Mandalorian” appunto – non era difficile immaginare una così spasmodica attesa attorno a “The book of Boba Fett”. Questi fattori extra-filmici hanno creato un’aspettativa molto alta e, dunque, eguagliarle non sarebbe stato certo impresa facile.

Per fare questo la produzione ha affidato il pilot nelle mani dell’acclamato regista Robert Rodriguez e, sotto il punto di vista della scrittura, ha scelto di decostruire il mito del personaggio di Boba Fett (uno dei più amati dal fandom) attraverso un connubio tra flashback e timeline tradizionale, al fine di creare una storyline coerente e approfondita. Il personaggio viene, in tal senso, privato di quell’aura di invincibilità che aveva caratterizzato le sue precedenti apparizioni e viene presentato come un leader riflessivo che vuole sostituire al terrore e alla crudeltà degli Hutt un sistema basato sul rispetto e sulla lealtà degli accordi presi.

Nel corso della serie questo aspetto del personaggio diventa il fulcro tematico della storia e le radici di questo aspetto vengono approfondite dai continui rimandi al passato e alle avventure che il cacciatore di taglie ha condiviso con gruppi di predoni Tusken negli ambienti ostili delle immense distese aride di Tatooine. Il deserto, in tal senso, diviene più che una location. Si fa personaggio e delinea il quadro in cui si muovono i personaggi della serie. A differenza di “The Mandalorian”, in cui il protagonista si spostava spesso di pianeta in pianeta, “The book of Boba Fett” è ambientato quasi totalmente su Tatooine e questo permette alla scrittura di approfondire e rimarcare gli aspetti estetici e culturali del pianeta natale di Luke Skywalker.

Dal punto di vista tecnico, come per tutti i prodotti del franchise, siamo davanti ad un lavoro ineccepibile e ci sentiamo di consigliare a tutti gli appassionati di non perdersi i concept art che accompagnano, al termine di ogni puntata di The Book of Boba Fett, lo scorrimento dei titoli di coda.

A conti fatti possiamo tranquillamente dire di trovarci davanti ad un prodotto fantasy/fantascientifico di pregevole fattura, che porta i topos del western (iconica in questo senso la sequenza della battaglia sul “treno” in uno dei primi episodi) nello spazio e che va ad arricchire ulteriormente la già variegata e affascinante cosmologia della Lucasfilm. The Book of Boba Fett è una serie che, senza fare spoiler, preannuncia eventi che si riveleranno fondamentali per sciogliere alcuni nodi tra i più intricati del mondo di “Star Wars”.

The Book of Boba Fett è attualmente disponibile nel catalogo della piattaforma digitale Disney+.


The Book of Boba Fett
The Book of Boba Fett, recensione della nuova serie Star Wars su Disney+

Data di creazione: 2022-02-09 11:56

Valutazione dell'editor
3.5

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.