New York ghiacciata nel teaser trailer di Ghostbusters: Minaccia Glaciale

Ghostbusters: Minaccia Glaciale, il teaser trailer

Sony Pictures ha condiviso in rete il teaser trailer di Ghostbusters: Minaccia Glaciale, quarto capitolo della famosa saga dedicata agli Acchiappafantasmi.

Il teaser trailer, promesso ieri attraverso un breve video annuncio sui canali social, riporta in scena New York e la vecchia base degli Acchiappafantasmi, ma non solo. Nel video una nuova minaccia, di fatto, prende di mira i cittadini newyorkesi, gettando nel freddo glaciale l’intera città. Il video, oltre che il nuovo gruppo di Acchiappafantasmi, offre anche un breve sguardo al vecchio team formato da Bill Murray, Dan Aykroyd e Ernie Hudson.

Il titolo ufficiale, inoltre, è confermato come Ghostbusters: Frozen Empire (in originale) e Ghostbusters: Minaccia Glaciale (in italiano). Il film sarà distribuito a partire dal prossimo marzo.

Ghostbusters: Minaccia Glaciale, regia, cast, trama.

Il film è stato diretto da Gil Kenan, con Jason Reitman impegnato in cabina di produzione. Nel cast torneranno Carrie Coon, Finn WolfhardMckenna Grace e Paul Rudd, con Ernie Hudson, Bill Murray e Dan Aykroyd di ritorno nei loro iconici ruoli. Tra i nuovi membri del cast ci sarà spazio per Kumail Nanjiani, Patton Oswalt, James Acaster, e Emily Alyn Lind.

TRAMA: In Ghostbusters: Minaccia Glaciale, la famiglia Spengler torna dove tutto è iniziato, l’iconica caserma dei pompieri di New York, e si unisce agli Acchiappafantasmi originali che hanno sviluppato un laboratorio di ricerca top-secret per portare la lotta ai fantasmi a un livello superiore. Quando la scoperta di un antico artefatto scatenerà una forza malvagia, i vecchi e nuovi Ghostbusters dovranno unire le forze per proteggere la loro casa e salvare il mondo da una seconda era glaciale.

Il film verrà distribuito nei cinema americani dal 29 marzo 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.