carrie fisher non sarà in star wars ix
Fantascienza Film Saghe Star Wars

[Star Wars] Gli Ultimi Jedi NON subirà modifiche a causa della morte di Carrie Fisher


La morte prematura di Carrie Fisher, l’indimenticabile principessa Leila, ha sconvolto non poco gli appassionati della saga di Star Wars e ovviamente la Disney e in molti si sono chiesti come si comporterà lo studio con il prossimo episodio, Gli Ultimi Jedi. A risolvere la questione ci ha pensato il CEO della Disney Bob Iger.

A discapito delle varie ipotesi elaborate su come non inserire il personaggio di Leila nell’Episodio IX, durante un intervento presso la USC Marshall School of Business Iger ha affermato quanto segue:

“Abbiamo dovuto affrontare la tragedia della morte di Carrie Fisher, avvenuta a dicembre. Lei compare lungo tutto Episodio 8. Quello che posso dirvi è che rimane nel film, non cambieremo le sue scene a causa della sua morte. Quindi la sua interpretazione, che ci piace tantissimo, rimarrà intatta in Episodio 8.”

La Fisher, infatti era riuscita a ultimare le sue riprese dell’Episodio VIII e, a proposito dell’ipotesi di completare alcune scene ricreando l’attrice con la CGI, Iger ha aggiunto:

“In Rogue One abbiamo creato digitalmente alcuni personaggi: uno era un attore che effettivamente era deceduto ed era comparso nei primi film della saga. Non faremo la stessa cosa con Carrie, anche se la tecnologia oggi come oggi permette di fare qualsiasi cosa.”

Risolta la questione sull’Episodio VIII in uscita nei cinema a dicembre, la Disney dovrà pensare a come comportarsi con l’Episodio IX in cui il personaggio di Leila avrebbe avuto maggior importanza.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.