Star Trek: Scelti Regista e Sceneggiatore per un nuovo film

Star Trek, in arrivo un nuovo film ambientato nel KalvinVerse

Buone nuove per la saga cinematografica Star Trek: un nuovo film è praticamente cosa certa.

La notizia della realizzazione di un nuovo film è stata diffusa nella notte da deadline. La fonte ha riferito che Paramount ha scelto Toby Haynes quale regista e Seth Grahame-Smith come autore della sceneggiatura, mentre la produzione sarà a curata ancora una volta dalla Bad Robot di J.J. Abrams.

La trama del nuovo Star Trek Movie è ancora avvolta nel mistero, ciò che invece sembra certo è che il nuovo film seguirà una storia originale ambientata decenni prima di Star Trek: Il futuro ha inizio. Oltre all’annuncio di questo nuovo film, la fonte ha aggiunto che il quarto capitolo cinematografico ambientato nel KelvinVerse è ancora in fase di sviluppo attivo.

Su cosa verterà il nuovo Star Trek Movie? Ecco le nostre considerazioni:

La prossima produzione cinematografica diretta da Toby Haynes potrà essere considerata un prequel del primo film reboot di Abrams solo nel caso in cui la sua storia venga ambientata non prima del 22 marzo 2233. Questa è la data in cui si è formato il ramo alternativo del tempo denominato KelvinVerse, biforcazione temporale causata dell’incursione nel passato della nave mineraria romulana Narada che ha distrutto la nave stellare USS Kelvin NCC-0514, con a bordo il Primo Ufficiale George Kirk. Tutto questo è accaduto nel primo film reboot di J.J. Abrams intitolato Star Trek: Il futuro ha inizio, la cui ambientazione parte, appunto, dall’anno 2033 e sino al 2258.

Detto ciò, ci chiediamo dove potrà essere collocata dagli autori la nuova storia:

  • Decenni prima del 2233?
  • Decenni prima del 2258?

Pertanto:

  • Vorrano esplorare i buchi narrativi del PrimeVerse attraverso nuove navi e nuovi personaggi?
  • Oppure vorranno approfondire gli anni precedenti alla nomina di Capitano dell’Enterprise di James T. Kirk nel KelvinVerse?

Speriamo di poterlo scoprire presto.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.