Mortal Kombat 2 regista
Film Videogame al Cinema

Simon McQuoid tornerà alla regia di Mortal Kombat 2


Siete pronti per tornare ad Outworld? Beh, di sicuro il regista Simon McQuoid perchè è stato confermato alla regia di Mortal Kombat 2.

Tra i protagonisti in positivo del primo chiaccherato capitolo, McQuoid è stato riconfermato in cabina di regia anche per il sequel, a confermarlo un aggiornamento riportato in rete da Bloody Disgusting. I dettagli della trama al momento non sono stati rivelati, ma è molto probabile che Johnny Cage questa volta farà parte della storyline, proprio come anticipato dalla scena post-credits di Mortal Kombat.

Nel nostro precedente aggiornamento è stato riferito che Jeremy Slater (L’Esorcista – la serie) sostituirà Greg Russo come sceneggiatore di Mortal Kombat 2, e che il cast sarà senza alcun dubbio riconfermato in blocco.

Mortal Kombat (qui la recensione) è stato diretto da Simon McQuoid, con Greg Russo in cabina sceneggiativa. Nel cast spiccavano i nomi di attori quali Joe Taslim, Ludi Lin, Mehcad Brooks, Tadanobu Asano, Hiroyuki Sanada e Lewis Tan. Il film ha esordito in contemporanea tra sale cinematografiche e servizio digitale HBO Max, in Italia è arrivato in anteprima esclusiva su Now. Questa di seguito era la sinossi:

In “Mortal Kombat”, il campione di MMA Cole Young, abituato a farsi picchiare per soldi, è ignaro della sua eredità—e anche del perché l’Imperatore dell’Outworld Shang Tsung abbia mandato il suo guerriero migliore, Sub-Zero, e altri Cryomancer ultraterreni, per dargli la caccia. Preoccupato per la sicurezza della sua famiglia, Cole parte alla ricerca di Sonya Blade responsabile della Jax, Maggiore delle Forze Speciali che porta anche lei sulla pelle lo stesso marchio del drago con cui Cole è nato.

Molto presto, si ritrova nel tempio di Lord Raiden, Antico Dio e Protettore di Earthrealm, che assicura riparo a tutti coloro che portano un marchio come il suo. Qui, Cole si allena con guerrieri esperti come Liu Kang, Kung Lao e l’implacabile mercenario Kano, preparandosi a combattere con i più grandi campioni della Terra, contro i nemici dell’Outworld, in una battaglia in cui è in gioco il destino dell’universo. Riuscirà Cole ad essere abbastanza motivato da scatenare il suo arcana—l’immenso potere custodito nella sua anima—in tempo non solo per salvare la sua famiglia, ma anche per sconfiggere Outworld una volta per tutte?

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.