Per la rubrica Sci-Fi World questa sera siamo lieti di confermarvi che l’emittente televisivo The CW ha intenzione di riavviare una serie cult degli anni novanta novanta, stiamo parlando di Roswell.

TvGuide ha rivelato che The CW ha ingaggiato Carina Adly MacKenzie (The Originals) come showrunner della nuova serie tv, a fare da base narrativa sarà il romanzo firmato da Melinda Metz dal titolo Roswell High. Da Badtv abbiamo recuperato quella che dovrebbe essere la traduzione della sinossi della nuova serie Roswell:

Dopo essere ritornata con riluttanza nella sua città natale di Roswell, una trappola per turisti che si trova in New Mexico, la figlia di una coppia di immigrati illegali scopre una verità sconvolgente sul ragazzo di cui era innamorata quando era una teenager e che ora lavora come agente della polizia: è un alieno che ha tenute nascoste le sue capacità extraterrestri per tutta la vita. La giovane protegge il suo segreto e inizia a indagare con lui sulle sue origini, ma quando un attacco violento e una copertura governativa portano a considerare l’ipotesi che gli alieni siano maggiormente presenti sulla Terra rispetto a quanto provisto, la paura e l’odio minacciano di metterlo a rischio e distruggere il loro amore.

La serie tv Roswell è andata in onda dal 1999 al 2002. Come per la serie reboot, anche l’originale fu adattata dal romanzo della Metz, nel cast erano presenti i volti giovani di Shiri Appleby, Jason Behr, Katherine Heigl e Brendon Fehr. Roswell fu catalogata come un teen drama che metteva al centro della storia un gruppo di extraterrestri costretti a vivere in incognito a Roswell (Nuovo Messico).