Raggiunta la soglia psicologica degli 80 anni, l’attore premio Oscar Robert Redford è pronto a dire addio alla recitazione, la conferma è arrivata quest’oggi attraverso una sua dichiarazione apparsa sul web.

Robert Redford ha spiegato che alla sua età è divenuto oramai fin troppo stancante attendere tra un ciak e l’altro e dipendere da qualcuno per ciò che in realtà deve essere fatto o detto sul set, proprio per questo ha voluto confermare che la parola stop arriverà una volta terminati gli ultimi due film al momento in produzione.

Ecco le sue parole:

“Sono una persona impaziente ed è difficile per me restare seduto e aspettare per fare un ciak dopo l’altro. Alla mia età mi dà più soddisfazione dipingere perché non devo dipendere da nessuno”

I due film in questione sono Our Souls at Night e Old Man with a Gun, il primo è una storia d’amore in cui recita al fianco di Jane Fonda, il secondo è invece un film più leggero e lo girerà in compagnia di Casey Affleck e Sissi Spacek.

Ovviamente la regia potrebbe essere per Robert Redford un modo per rimanere ancora presente nel mondo della cinematografia.