Sono anni che Kevin Spacey ci ha abituato a vederlo in ruolo di uomini di potere ma in “Una vita da gatto”, in uscita il 7 dicembre nelle sale italiane ci mostrerà un volto nuovo.
una-vita-da-gatto1Spacey é Tom Brand, miliardario a capo di un impero imprenditoriale col sogno di realizzare il grattacielo più alto dell’Occidente, ma il suo essere così concentrato sul lavoro lo porterà a non aver molto tempo per la sua famiglia. In occasione del compleanno della figlia minore Rebecca (Malina Weissman) cercherà in tutti i modi di farsi perdonare assicurando alla moglie Lara (Jennifer Garner) che sarà in grado di regalare alla figlioletta quello che più desidera:un gatto.

Tom non é mai stato un amante del mondo felino, ma pur di far felice la figlia andrà alla ricerca di una palla di pelo unica nel suo genere, così come il micio che acquista da un particolarissimo negoziante interpretato da Christopher Walker che proverà a convincerlo come il nuovo amico gli sarà molto utile.

Un improvviso incidente modificherà totalmente la sua vita: al suo risveglio si ritrova nel corpo del felino mentre il suo corpo umano é steso su un letto di ospedale in stato comatoso. Non sarà assolutamente facile per lui imparare a convivere con baffi e zampe gommose, ma questo nuovo corpo gli regalerà un nuovo punto di vista, e soprattutto gli regalerà il tempo con i propri cari di cui si era sempre privato.
una-vita-da-gatto2Il regista Barry Sonnenfeld non é nuovo alle commedie, già autore di successi come la trilogia di Men in Black, Wild Wild West, La famiglia Addams e la serie tv di Netflix Una serie di sfortunati eventi, ci regala una storia divertente senza pretendere di elargire riflessioni e messaggi profondi, anche se attraverso il personaggio del papà-gatto  alcuni ne sono inviati.

Un viaggio di redenzione, quello che compie Tom, un’avventura assurda e non calcolata come invece lo sono i suoi affari, ma grazie alla pazienza e al profondo sentimento dei suoi familiari riuscirà a comprendere a fondo le sue colpe e a farne tesoro quando tutto sembra esser perduto.

Il nostro parere: 6

Una commedia divertente per tutta la famiglia, a tratti riconciliante con un tipo di comicità tipica degli anni novanta.

 

“Una vita da gatto” di Barry Sonnenfeld sarà distribuito nelle sale italiane dal 7 dicembre, da Lucky Red.