Questa è la nostra recensione in anteprima di Sleepless – Il Giustiziere, l’action movie diretto da Baran Bo Odar, con un cast capitanato dal premio Oscar Jamie Foxx e Michelle Monagnan.

Una notte Vincent Downs (Jamie Foxx) ed il suo collega Sean Cass (Tip “T.I.” Harris) pensano bene di rubare 25 chilogrammi di finissima cocaina, ma i due uomini non sanno che la merce appartiene alla famiglia Novak che ha il controllo sulla città e sulle sue forze dell’ordine. O forse ne sono a conoscenza, visto che entrambi sono dei poliziotti.

Col rapimento di Thomas (Octavius J.Johnson), figlio di Downs, si innesca un meccanismo di (finto) pentimento per l’azione commessa la notte precedente e sopratutto inizia una corsa contro il tempo per poter salvare il ragazzo che dura tutta la notte. A seguire i passi di Downs non ci sono solo gli uomini del corrotto proprietario del Luxus casinò Stan Rubino (Dermont Mulroney), c’è anche l’incandescente agente Jennifer Bryant (Michelle Monaghan) sempre più convinta che Downs nasconda qualcosa.

Quello che avviene tra le stanze del casinò é un percorso ad ostacoli per quello che crediamo essere solamente un agente corrotto che ha commesso un enorme sbaglio.

Le strade di Parigi si sostituiscono a quelle di una Las Vegas ricostruita, lungo la quale si destreggiano un uomo che cerca la redenzione ed una donna che prova a dimostrare che i suoi sospetti sono totalmente fondati e non é la classica damigella in pericolo, ma lo va a fiutare.

La disperazione degli errori del passato con cui deve affrontare il quotidiano logorano Vincent Downs dimostrandosi un uomo irresoluto che cerca finalmente di sciogliere tutti i nodi nell’arco della notte. Dovrà fare i conti col cattivo senza umanità che non prova pietà neanche per un membro della famiglia traditore, Scoot McNairy interpreta Rob Novak, membro di una influente famiglia e che non può permettersi di uscire sconfitto e senza la propria merce, anche per non deludere il padre.

In realtà “Sleepless – Il Giustiziere” é il remake del francese “Nuit Blanche” di Frederic Jardin uscito nel 2011 a cui il regista svizzero Baran bo Odar prova a donare nella sua versione un’atmosfera più internazionale dando maggior risalto ad una storia grintosa fondata su personaggi forti e carismatici.

Il nostro parere: 5

Un remake non necessario che non regala chissà quale novità al film di genere – pensiamo a “Die Hard” o “Arma Letale”- ogni scena riecheggia un già visto inevitabile in cui anche uno spettatore non appassionato del genere può prevedere il proseguimento della storia senza ulteriore suspence.

“Sleepless – Il Giustiziere” di Baran Bo Odar con Jamie Foxx sarà visibile nelle sale italiane a partire dal 2 febbraio, distribuito da Notorious Pictures.