Strange New Worlds - star trek timline
Star Trek Serie Tv

Rebecca Romijn ha forse svelato la timeline di Star Trek: Strange New Worlds


Star Trek: Strange New Worlds è lo spin-off in produzione dedicato a Christopher Pike, prepotentemente richiesto e ottenuto dai numerosi fan, i quali hanno ammirato le gesta dell’iconico Capitano nella seconda stagione di Star Trek: Discovery.

Come sappiamo, in questa nuova serie vedremo il Capitano Pike, interpretato da Anson Mount, affiancato da Ethan Peck nei panni di un giovane Sig. Spock e da Rebecca Romijn in quelli dell’affascinante Numero Uno, oltre ad un cast ancora non completamente svelato. Ed è proprio Rebecca Romijn che, intervistata da Looper per il suo ultimo film Endangered Species, ha avuto modo di dare anche qualche dettaglio sulla nuova serie Trek, queste le parole dell’attrice:

“Attualmente stiamo producendo la prima stagione di ‘Star Trek: Strange New Worlds’. Le mie labbra sono sigillate, ma sono a Toronto e siamo all’episodio sette di 10 – e non ci è permesso dire nulla su quello che stiamo facendo”.

Ha proseguito dicendo:

“Questa è la storia dei 10 anni sull’Enterprise, questi sono i 10 anni che hanno preceduto il Capitano Kirk sull’Enterprise… Quindi, questo è il Capitano Pike, il Numero Uno, e Spock è un ufficiale scientifico, Noi lo superiamo in grado, il che è davvero divertente, perché quando mai qualcuno supera Spock?”

Infine ha aggiunto:

“Non posso dire altro perché ci sono così tanti Easter Eggs in questo spettacolo, ma siamo molto, molto, molto entusiasti nel presentarlo. È in linea con la serie originale: sono episodi indipendenti. È un po’ più leggero. Stiamo visitando i pianeti. Stiamo visitando le colonie e siamo così orgogliosi del nostro lavoro finora”.

L’attrice, forse inconsapevolmente, oltre a ribadire l’andamento classico ed episodico dello show, potrebbe aver svelato un dettaglio molto importante, ovvero il periodo in cui Strange New Worlds potrebbe essere ambientato, ovvero a partire dal 2254, immediatamente dopo gli accadimenti visti in Lo Zoo di Talos, il primo pilot della Serie Classica bocciato dal network.

Ecco quindi che questo primissimo episodio, inizialmente non considerato meritevole di un prosieguo, diventa a tutti gli effetti il pilot di Star Trek: Strange New Worlds. A conferma di quanto affermato da Rebecca Romijn ricordiamo che James T. Kirk prende il comando dell’Enterprise nell’anno 2264. Quindi vedremo probabilmente ciò che è successo prima e non il seguito degli avvenimenti vissuti da Christopher Pike in Discovery, perché incardinati nell’anno 2258.

STAR TREK: STRANGE NEW WORLDS

PRODUZIONE: La serie tv sarà prodotta da CBS Studios, Roddenberry Entertainment e dalla Secret Hideout di Alex Kurtzman, creatore di Discovery e Picard e demiurgo del nuovo universo televisivo di Star Trek. Kurtzman ha inoltre scritto, insieme a Roberto Orci, i due Star Trek di J.J. Abrams. Gli showrunners saranno però Akiva Goldsman (anche showrunner di Picard) e Henry Alonso Myers. Goldsman ha scritto l’episodio pilota (da un soggetto concepito con Kurtzman e Jenny Lumet) e lo dirigerà. Goldsman, Kurtzman e Lumet saranno produttori esecutivi insieme ad Alonso Myers, Heather Kadin, Frank Siracusa, John Weber, Rod Roddenberry e Trevor Roth. CAST: Anson Mount (Pike), Ethan Peck (Spock), Rebecca Romijn (Numero Uno), Babs Olusanmokun, Christina Chong, Celia Rose Gooding, Jess Bush e Melissa Navia. DISTRIBUZIONE: La nuova serie arriverà su Paramount+ in USA


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.