Oscar 2022 presentatore
Oscar

Oscar 2022: la cerimonia tornerà ad avere un presentatore


L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences questa sera ha annunciato le prime informazioni riguardo la cerimonia di premiazione degli attesissimi Oscar 2022.

Nonostante la preoccupazione per le nuove varianti di Covid-19 aumenti di giorno in giorno, l’Academy sembra pronta a regalare al pubblico un’edizione degli Oscars più legata alla normalità. A dispetto dalle ultime edizioni, la cui conduzione non è stata accompagnata da un presentatore, infatti, gli Oscar 2022 andranno controcorrente, a tal proposito nelle prossime settimane sarà annunciato il nome di colui che si occuperà di condurre la cerimonia. Al momento non si fanno nomi a riguardo, anche se qualche testata americana sembrerebbe puntare il dito su Dwayne Johnson.

L’ultima volta che gli Oscars hanno potuto contare su un conduttore è stato nel 2018, in quell’occasione fu Jimmy Kimmel a deliziare la platea di stelle hollywoodiane. Nell’anno successivo l’Academy scelse Kevin Hart ma, dopo le polemiche legate ad alcune dichiarazioni passate dell’attore sui social, l’accordo saltò, lasciando così il palco privo di un presentatore anche negli anni successivi.

In aggiunta alla presenza di un conduttore, l’Academy ha anche annunciato che si tornerà allo storico Dolby Theatre dopo la piccola parentesi dell’Union Station di Los Angeles dello scorso anno. Glenn Weiss, invece, si occuperà per la settima volta consecutiva della regia dello spettacolo, che verrà trasmesso come sempre dalla ABC negli Stati Uniti.

L’annuncio delle nominations degli Oscar 2022 avverrà l’8 febbraio prossimo, mentre la cerimonia di premiazione è stata fissata dall’Academy per il 27 marzo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.