John Wick: lo spin-off Ballerina rinviato, cambia data anche The Crow

In casa Lionsgate è tempo di modifiche al listino uscite: per Ballerina (spin-off di John Wick) e The Crow (il nuovo remake) nuove date di uscita.

Nella notte, oltre a promuovere finalmente il primo folle trailer di Borderlands (lo trovate qui), Lionsgate ha modificato il proprio listino relativo alle future release teatrali. Deadline, infatti, ha riferito che lo studios ha scelto di rinviare Ballerina (lo spin-off al femminile di John Wick) di un anno, passando così dal 7 giugno 2024 al 6 giugno 2025. Secondo la fonte la scelta dello studios è arrivata in corrispondenza dell’ingresso di Chad Stahelski (co-creatore della saga John Wick) nel progetto in qualità di supervisor.

Lo slot abbandonato da Ballerina è rimasto in casa Lionsgate, sarà infatti The Crow (il nuovo reboot targato Rupert Sanders) a raccogliere la data del 7 giugno 2024. Inoltre lo studios ha anche prenotato un film senza titolo diretto da Guy Ritchie per gennaio 2025

Ballerina: il film.

Ballerina sarà diretto da Lee Wiseman, con Shay Hatten (John Wick: Capitolo 3) in cabina di sceneggiatura. A produrre la pellicola Erica Lee Chad Stahelski (regista della saga ed esperto stuntman), mentre Keanu Reeves figura come produttore esecutivo insieme a Kaley Smalley della Sketch Films (casa di produzione di Wiseman). NEL CAST sono presenti Ana de ArmasNorman ReedusGabriel Byrne, ma anche di due pilastri del cast di John Wick, ovvero Keanu Reeves e Ian McShane. Il film sarà nelle sale dal 6 giugno 2025.

BREVE SINOSSI: Ballerina si concentra su una giovane donna assassina che cerca vendetta contro le persone che hanno ucciso la sua famiglia.

The Crow: il film.

Il film sarà diretto da Rupert Sanders. Oltre a Bill Skarsgard nel ruolo iconico di Eric Draven, il cast del reboot di Il Corvo (al momento noto come The Crow) spiccano anche i volti di Danny Huston, Laura Birn, Sami Bouajila e Jordan Bolger. La sceneggiatura è stata firmata da Zach Baylin e Will Schneider, con Victor Hadida, Molly Massell, John Jencks, Samuel Hadida e Edward R. Pressman impegnati come produttori. Il film sarà nelle sale dal 7 giugno 2024.

Come è noto, The Crow è un adattamento della graphic novel di James O’Barr. La prima trasposizione, quella iconica in cui Brandon Lee perse tragicamente la vita sul set, fu diretta da Alex Proyas. La prima volta che si parlò di reboot fu nel 2008 con Stephen Norrington incaricato di scrivere e dirigere. Nel 2018, anche il regista Corin Hardy era vicino alla regia del film, ma anche in quell’occasione non si è concretizzato nulla.


Scopri di più da Universal Movies

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.