La notizia dell'infortunio subìto da Tom Cruise sul set di Mission: Impossible 6 ha lasciato di stucco tutti gli addetti ai lavori e soprattutto i fan dell'attore. Ora ci ha pensato il regista Christopher McQuarrie a svelare i retroscena dell'incidente che ha causato la rottura della caviglia dell'attore.

Il regista, in un'intervista a Empire, ha infatti svelato cos'è realmente successo durante la realizzazione di quella scena:

"[...] la verità è che nella scena Tom non doveva saltare da un tetto all’altro. [...]Era previsto che cadesse contro un lato dell’edificio. Era al sicuro in ogni istante della scena, aveva imbragature e protezioni. La parte complicata era sincronizzare il movimento di macchina con il movimento di Tom, e alla terza o quarta volta, ha colpito l’edificio da una angolazione un po’ diversa e si è rotto la caviglia. Nell’istante in cui ha colpito l’edificio si è reso conto che si era rotto la caviglia. Lo vedete dalla sua espressione, si capisce subito. Si è rialzato, ha terminato la sua inquadratura e appena è uscito dall’inquadratura è caduto a terra."

McQuarrie ha affermato inoltre che restano ancora sei o sette settimane di riprese, ma la Paramount Pictures ha deciso di fermare la produzione del film pur confermando il 27 luglio 2018 come data di uscita del film.

Il regista non si è perso d'animo e, anzi, ha aggirato la difficile situazione così:

"[...]dovremo riorganizzare l’ordine in cui faremo alcune cose nel film. Anzi: grazie a questa pausa avremo l’opportunità di iniziare a montare il film e vedere cosa abbiamo già girato, il che ci permetterà eventualmente di sistemare alcune cose. È un lusso che di solito non ci viene concesso."

Mission: Impossible 6 è scritto e diretto da Christopher McQuarrie. Nel cast Tom Cruise, Henry Cavill, Rebecca Ferguson, Alec Baldwin, Angela Bassett, Michelle Monaghan e Vanessa Kirby.

Mission: Impossible 6 arriverà nelle sale il 27 luglio 2018.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.