Con David Ayer lanciato verso lo spin-off dedicato ad Harley Quinn ed a tutte le antegoniste femminili dell'universo DC Comics, la cabina di regia di Suicide Squad 2 sembra sempre più lontana dai suoi futuri progetti, a tal proposito la Warner Bros sembra intenzionata a guardarsi intorno in cerca di un sostituto.

Il The Hollywood Reporter ha riportato questa notte sulle proprie pagine una voce relativa ad un interessamente della Warner Bros per Mel Gibson, regista/attore tornato sotto la luce dei riflettori grazie alla nomination agli Oscar 2017 per la regia di La Battaglia di Hacksaw Ridge.

Il nome di Gibson per Suicide Squad 2 non è però il solo a circolare in rete, la fonte infatti cita anche quello di Daniel Espinosa, regista dell'imminente Life - Non Oltrepassare il Limite, ovviamente non è escluso che alla fine David Ayer non decida di dirigere il film.

Al momento Suicide Squad 2 non è stato inserito nella programmazione relativa al DC Extended Universe, ma difficilmente con i 745 milioni di incasso del primo capitolo ne rimarrà fuori.