Magic Mike – The Last Dance vince un Box Office USA sotto le aspettative

Magic Mike - The Last Dance vince un Box Office USA sotto le aspettative

Il weekend che anticipa il Super Bowl non ha mai portato emozioni forti a livello cinematografico, ed in effetti anche quest’anno il Box Office USA ha vissuto una frenata degli incassi.

Con gli analisti che si aspettano un forte exploit da Ant-Man and the Wasp: Quantumania nel prossimo weekend, la tre giorni di cinema negli USA si è dovuta accontentare di Magic Mike – The Last Dance, e del suo esordio da 8.2 milioni di dollari. Affossato dalla critica, e mal pubblicizzato dalla Warner Bros, forse più impegnata nei preparativi per il Super Bowl, il nuovo capitolo della “saga danzante” con Channing Tatum non ha retto la pressione, finendo per incassare molto meno delle stime pre-esordio.

Avatar: La via dell’acqua ha raccolto altri 6.88 milioni di dollari in seconda posizione, con un totale in patria ora di 646.91 milioni ed il decimo posto nella speciale classifica degli incassi più alti di sempre nel Box Office USA (inflazione esclusa). A livello globale l’incasso è salito a quota 2.21 miliardi di dollari, a poco meno di 3 milioni dal terzo posto storico di Titanic (attualmente tornato in sala nella versione 3D).

E veniamo proprio a Titanic 3D. Il ritorno al cinema per il 25° anniversario ha fruttato nelle casse della Paramount un nuovo incasso di 6.4 milioni di dollari. A livello internazionale sono stati incassati 15.9 milioni, per un totale di 2.17 miliardi di dollari, come anticipato solo 3 milioni in più del suo “rivale” Avatar: La via dell’acqua.

Fonte: BoxOfficePro

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.