Lei mi parla ancora film recensione
Film in Tv Recensioni

Lei mi parla ancora: il nuovo film di Pupi Avati in esclusiva su Sky Cinema e Now Tv


Lunedì 8 febbraio, in esclusiva per SkyCinema alle ore 21.15 e disponibile on demand e in streaming su Now TV, sarà trasmesso il nuovo film di Pupi Avati “Lei mi parla ancora” con Renato Pozzetto, Fabrizio Gifuni, Stefania Sandrelli, Isabella Ragonese, Lino Musella, Nicola Nocella, Alessandro Haber e Serena Grandi.

“Lei mi parla ancora” é un film Sky Original, scritto e diretto da Pupi Avanti, una produzione di Antonio Avati, Bartleby Film di Luigi Napoleone e Massimo Di Rocco, Vision Distribution in collaborazione con Duea Film con il sostegno della Regione Emilia Romagna, è liberamente tratto dal libro omonimo di Giuseppe Sgarbi edito da Skira e pubblicato da La Nave di Teseo.

lei mi parla ancora foto
Stefania Sandrelli e Renato Pozzetto in una foto di scena di “Lei mi parla ancora”

TRAMA: Quello tra Nino (Lino Musella/Renato Pozzetto) e Caterina (Isabella Ragonese/Stefania Sandrelli) é un profondo amore lungo 65 anni che, non si spegne neanche con la morte di lei. Nella speranza di aiutare il padre a superare il lutto, la figlia di Nino (Chiara Caselli) gli affianca Amicangelo (Fabrizio Gifuni), un editor con velleità da romanziere, affidandogli il compito di trascrivere i ricordi del padre sulla storia d’amore dei genitori. Inizialmente il rapporto tra Nino e Amicangelo é caratterizzato da costanti scontri tra le loro personalità, opposte ma, col tempo tra di loro nascerà una sincera amicizia.

“Lei mi parla ancora” é una storia intima e straordinariamente universale sull’assenza. Pupi Avati esplora un territorio parzialmente ancora sconosciuto, quello del dolore personale della perdita, attraverso una narrazione struggente ma mai disperata. Riesce difficile non commuoversi davanti all’interpretazione di Renato Pozzetto nei panni di Nino che ripercorre, con uno scanzonato aspirante scrittore interpretato Fabrizio Gifuni, la sua storia d’amore con Rina, il suo unico amore col volto di una magnifica Stefania Sandrelli.

Pupi Avati, ispirandosi al romanzo “Lei mi parla ancora” di Giuseppe Sgarbi, esplora l’amore puro vissuto in un mondo contadino, presentandoci i due protagonisti di questa “favola” sin da giovani, interpretati da due eccezioni attori come Isabella Ragonese e Lino Musella. Man mano che riaffiorano i ricordi di Nino, scopriamo nuovi tasselli della sua storia d’amore con Rina, assistendo alla purezza di un amore che viaggia tra epoche e generazioni diverse, mostrandoci aspetti degli esseri umani che, seppur diversi sono tutti uniti da un legame indissolubile.

A completare il cast artistico ci sono Nicola Nocella e Serena Grandi. Nicola Nocella nei panni di Giulio, tuttofare per la dimora di Nino che, mette in luce il suo lato umano e protettivo nei confronti del suo datore di lavoro. Rispettoso e composto, con dialoghi calibrati a cui si aggiungono sguardi in macchina che non necessitano di aggiunte verbali. Serena Grandi, interpreta la madre di Nino, Clementina, donna tutta d’un pezzo e altamente tradizionalista della vita di quegli anni; la sua interpretazione aiuta lo spettatore a collocare emotivamente la forza dell’amore tra Nino e Rina, più forte di qualsiasi vecchia radice.

Con “Lei mi parla ancoraPupi Avati porta sulla scena un Renato Pozzetto emozionante che regala alla sua interpretazione un realismo percepibile. Per la prima volta, l’attore mette in scena anche il suo dolore personale e la sua commozione in alcune scene sono palpabili e disarmanti.

Con questo film Pupi Avati accompagna, inoltre, lo spettatore in quel territorio intimo e sacro della grande storia d’Amore, unica e sola che, almeno ognuno ha vissuto nella propria vita. E, questa narrazione, in un momento storico come quello che stiamo vivendo assomiglia ad un abbraccio consolatorio, andando a toccare quella sensibilità dell’animo umano raccontando l’assenza e alcuni temi essenziali della vita come la morte e il per sempre. Quella tra Nino e Rina é sicuramente una grande storia d’amore, raccontata con una delicatezza disarmante messa in scena da interpretazioni di un cast in stato di grazia.

Lei mi parla ancoracon la regia di Pupi Avati sarà trasmesso in esclusiva su Sky Cinema lunedì 8 febbraio alle ore 21.15 e sarà disponibile in streaming e on demand sul NOW Tv.

Classificazione: 4 su 5.

Lascia un Commento...