Daredevil kevin feige
Marvel

Kevin Feige fa chiarezza su Daredevil, Luke Cage e gli altri eroe ex-Netflix

Tra i nodi più interessanti riguardanti l’espansione televisivo dell’universo Marvel, Kevin Feige ha voluto chiarire sulle situazioni legate a Daredevil e gli altri “eroi ex-Netflix“.

Il CEO di Marvel Studios ha sfruttato in questi giorni il tour promozionale legato a WandaVision per regalare alcune chicche sul futuro del Marvel Cinematic Universe. Parlando con il The Hollywood Reporter, a tal proposito, ha confermato che al momento piani su Daredevil, Luke Cage e gli altri “eroi ex-Netflix” non ce ne sono, allo stesso tempo però non ha escluso la possibilità che questi possano poi riemergere nei prossimi mesi.

Feige ha spiegato in sostanza che al momento la priorità è dare spazio ai nuovi protagonisti dell’universo Marvel (vedi tutte le nuove serie su Disney+), ma che la parola “mai” in casa Marvel Studios non esiste.

Ricordiamo, se mai ce ne fosse ancora bisogno, che i diritti di Daredevil, Luke Cage ed Iron Fist sono tornati ai Marvel Studios dopo il termine dei due anni dalla cancellazione degli show Netflix, mentre prossimamente lo stesso discorso avverrà per Jessica Jones e The Punisher. In sostanza Kevin Feige e company ad oggi potrebbero già lavorare con alcuni degli eroi ex-Netflix, e senza aver bisogno di condividere i proventi col colosso digitale.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.