Ad un mese o poco più dall’ultimo aggiornamento, torniamo questa sera a parlare di La Particella Fantasma, il nuovo progetto diretto da Giuseppe William Lombardo, il regista dell’interessante U.N.O. – Urlo nelle Orecchie.

A parlarci dei nuovi aggiornamenti dalla produzione è stato questo pomeriggio proprio il regista Lombardo all’interno di una intervista nella quale parla della possibilità di aprire una campagna di crowdfunding, dell’innesto di alcuni importanti artisti che hanno lavorato in quel di Hollywood, mostrandoci allo stesso tempo alcune foto dal backstage in esclusiva per Universal Movies.

Vi proponiamo la nostra intervista e ringraziamo Giuseppe William Lombardo:

1. E’ passato oltre un mese dall’ultimo aggiornamento, come stanno andando i lavori di La Particella Fantasma?

1. E’ stato un mese eccitante perché il film sta muovendo piccoli ma importanti passi sia dal punto di vista creativo/artistico che da quello produttivo. A livello artistico ho potuto confermare la partecipazioni di giovani artisti italiani provenienti da grandi produzioni hollywoodiane e italiane. Su quello produttivo si sono registrate delle situazioni importanti di cui tuttavia preferisco ancora non parlare fino a quando non sarà tutto definito. In tutto ciò, in accordo con i produttori e con la troupe e il cast, si é deciso di preparare una campagna di crowdfunding per poter completare il budget in modo da poter aumentare la qualità tecnica del film.

2. Nel processo di sviluppo di La Particella Fantasma sei riuscito ad introdurre artisti del calibro di Frieda Basso, Laura Inglese e Andrea Leanza. Descrivi le tue emozioni riguardo queste importanti collaborazioni.

2. Mi sembra di vivere in un sogno! Andrea e Frieda sono due giovani Artisti incredibili che vantano importanti esperienze in blockbuster del calibro di “World War Z”, “John Wick 2”, “Ben Hur”, “Il Racconto dei Racconti” e altri ancora. Quando hanno accettato di lavorare a questo film io non riuscivo a crederci, poi ci siamo incontrati e quando abbiamo discusso delle mie e delle loro idee mi sono reso conto che stava accadendo realmente. Sin da subito mi hanno fatto capire di credere nella storia che intendo raccontare e non vedo l’ora che il pubblico possa vedere quello che stanno preparando. Con Andrea (Make – Up Artist) si è iniziato a discutere molto circa l’aspetto che dovranno avere i personaggi, in particolare Ettore e Maria, oltre che di alcuni personaggi molto particolari che appariranno durante la storia…Andrea lo seguivo da un paio d’anni, da quando lessi di questo giovane artista italiano che era stato notato da Mark Coulier (due volte Premio Oscar) per “World War Z” con Brad Pitt. Poter lavorare con lui costituiva da un po’ il mio sogno nel cassetto in quanto parliamo non solo di un giovane che vanta grandi esperienze internazionali ma di un’Artista col quale condividevo l’amore per determinate pellicole. Quando ci siamo conosciuti ci siamo trovati subito anche perché entrambi abbiamo scelto di intraprendere la carriera cinematografica in virtù del nostro amore per “Jurassic Park” di Steven Spielberg. Tramite Andrea ho conosciuto Frieda Basso (Costume Designer), la quale ha subito letto il copione per poi incontrarsi con me a Roma. Nonostante abbia finito da poco di lavorare alla serie “The Young Pope” di Paolo Sorrentino e si trovi a girare “Wonder Woman” si è subito detta entusiasta del film e non posso che essere felice di poter vantare una simile collaborazione artistica. Alla scenografia troviamo Laura Inglese la cui esperienza nei film di Marco Bellocchio e Daniele Ciprì non può che essere sinonimo di garanzia per la resa finale de “La Particella Fantasma”. Con Laura c’è un rapporto professionale e di amicizia di lunga data che risale alle mie prime esperienze di assistente alla regia per Roberta Torre a 17/18 anni. Da più di due anni parlavamo di realizzare qualcosa insieme ma ogni volta per un motivo o per un altro non riuscivamo a concretizzare fino a quando l’estate scorsa non le accennai di una sceneggiatura incentrata sulla figura di Ettore Majorana. Il suo entusiasmo, scaturito dalla lettura della prima stesura, mi ha fatto capire che questo sarebbe stato il mio nuovo lavoro dopo “U.N.O.”

3. Hai accennato alla possibilità di aprire una campagna di crowdfunding per finanziare al meglio la produzione di La Particella Fantasma, quanto credi possa aiutarti questo nuovo modo di ricavare fondi per fare cinema?

3. La campagna di crowdfunding sarà un passo importante per poter garantire maggiori risorse economiche al film. Ancora stiamo lavorando alla preparazione della campagna e ovviamente i lettori potranno scoprirne di più a breve sempre qui su UniversalMovies.it! Oggi come oggi chi vuole fare un certo tipo di cinema è costretto a ricorrere a piattaforme di crowdfunding perché non sempre è facile trovare tutti i soldi necessari per poter realizzare un film di qualità. Per quanto riguarda la nostra produzione posso dire che stiamo cercando di realizzare una campagna molto importante che possa garantire al pubblico anche delle ricompense importanti per ogni cifra donata.

4. Ci aspettano nuove sorprese riguardo i prossimi aggiornamenti? Quando pensi che possiamo iniziare a dare un’occhiata al tuo lavoro?

4. Se tutto andrà bene nel prossimo aggiornamento penso che potremmo rivelare una sorpresa molto, molto, importante. Il lavoro sta andando avanti e penso che i lettori di UniversalMovies.it potranno vedere qualcosa in anteprima dal set. Magari un set visit realizzato direttamente da te il primo giorno di riprese in modo da festeggiare insieme ai lettori questa incredibile avventura.

Ecco gli scatti in esclusiva:

La Particella Fantasma (backstage) La Particella Fantasma (backstage) La Particella Fantasma (backstage) La Particella Fantasma (backstage)

 

Per la realizzazione di La Particella Fantasma, Lombardo si è affidato alle mani sapienti dello sceneggiatore Antonino Lupo, con cui collaborerà a quattro mani per lo script, e ad Anna Chiara ColomboAlessandro Formica per il cast.

La Sinossi Ufficiale:

“…Ci sono domande che sopravvivono a chi è morto, che si aggirano come fantasmi, che cercano le risposte che non hanno trovato in vita…”

La Particella Fantasma é un thriller scientifico che ruota attorno a questo grande interrogativo riguardante la scomparsa di una figura realmente esistita: Ettore Majorana.
La storia seguirà la ricerca di Ettore attraverso gli occhi della sorella, Maria Majorana, il cui amore per il fratello la porterà ad affrontare un viaggio alla scoperta dell’universo interiore di Ettore.

La Particella Fantasma è un cortometraggio attualmente in via di sviluppo

Per richiedere informazioni sulla nostra Media Partnership, scriveteci a: info@universalmovies.it