Il produttore Lorenzo di Boneventura ha annunciato che il sequel di Transformers: L'ultimo Cavaliere è ufficialmente morto.

Contrariamente a quanto dichiarato solo qualche settimana fa, Lorenzo di Boneventura ha rivelato oggi che la saga Transformers ripartirà dal sequel di Bumblebee, chiudendo quasi certamente i collegamenti col lavoro svolto in precedenza da Michael Bay.

Il produttore è sembrato chiarissimo nelle sue parole, chiudendo di fatto la strada al sequel di L'ultimo Cavaliere, ed ovviamente la collaborazione con Michael Bay, stanco a suo dire dei motivi robottino della Hasbro.

Al momento sembra che la Paramount Pictures voglia optare sul rilancio del franchise Transformers, senza però fare gli stessi errori del passato, ovvero pensare allo spettacolo prima di tutto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.