Hostel: Paul Giamatti nella serie tv ispirata alla saga horror

Paul Giamatti nel cast della serie tv Hostel

Il candidato all’OscarPaul Giamatti” reciterà nella serie tv ispirata alla saga horror di Eli Roth dal titolo Hostel.

Secondo il the Hollywood Reporter, infatti, il regista specialista in horror avrebbe ottenuto il “si” di Paul Giamatti per un ruolo di spicco nel suo nuovo progetto seriale che prenderà spunto dalla saga da lui ideata “Hostel“. Il progetto, ancora non collegato a nessuna piattaforma televisiva, vedrà il ritorno degli ideatori della saga horror in blocco, ossia Eli Roth, Chris Briggs e Mike Fleiss, con il primo impegnato in cabina di regia ed i secondi come sceneggiatori.

Curiosamente, Giamatti in passato ha raccontato a EW di aver incontrato Roth a Praga durante le riprese del film Hostel e di aver parlato col regista della possibilità di far parte del cast del sequel. Come noto, l’attore candidato all’Oscar non ha fatto parte del sequel, evidentemente conscio che il suo momento sarebbe arrivato molti anni dopo, ed in una serie tv ispirata alla saga.

Il film originale è stato realizzato nel 2006, diretto da Roth, ed ha incassato 82 milioni di dollari al box office, il secondo capitolo ha poi aggiunto 36 milioni al bottino complessivo, mentre il threequel è uscito direttamente in DVD, ed è stato l’unico a non essere stato diretto da Roth.

La trama portava in scena una la terribile società segreta formata da facoltosi provenienti da ogni parte del mondo, i quali pagavano somme importanti per torturare ed uccidere vittime ignare, catturate all’interno di finti ostelli.

Nel dicembre del 2023 il regista ha espresso il suo desiderio di tornare a raccontare storie ambientate nelle due più importanti saghe da lui create, ossia Hostel e Cabin Fever (qui nel dettaglio).


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.