FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD: tutti i premiati a Venezia 80

Filming Italy movie award

Il 3 settembre 2023 alle ore 12:30 nella Sala Tropicana dell’Italian Pavilion dell’Hotel Excelsior avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD, in cui i co-fondatori del premio Tiziana RoccaDirettore Generale e Artistico Filming Italy Award e Vito SinopoliAmministratore Unico Duesse Communication e Presidente onorario del Premio, annunceranno tutti i premiati di quest’anno.

La cerimonia di premiazione si terrà alle ore 21:00 presso la Sala degli Stucchi dell’Hotel Excelsior, maestosa ed elegante sala che ha vissuto la storia del cinema tricolore.

Il Premio viene realizzato durante la 80. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e un ringraziamento speciale è rivolto al suo Direttore Artistico Alberto Barbera, da sempre vicino alla manifestazione. Il FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD gode del patrocinio della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC, di ANEC, di ANICA, del Centro Sperimentale di Cinematografia e di 100Autori, in collaborazione con Cinecittà.

La madrina della sezione giovani sarà Martina Stella, che dal suo esordio con L’ultimo bacio di Gabriele Muccino, ha preso parte a numerosissime opere cinematografiche ma anche teatrali e televisive. La madrina di questa nuova edizione sarà invece Laura Chiatti, attrice dall’indiscusso talento e protagonista di pluripremiati film diretti da Carlo Verdone, Paolo Sorrentino, Giuseppe Tornatore, Sofia Coppola, Pupi Avati, solo per citarne alcuni.

Filming Italy Best Movie Award: donne e sostenibilità ambientale in prima linea

Tiziana RoccaDirettore Generale e Artistico del Premio, ha dichiarato: “È con immenso piacere e anche con particolare orgoglio che annunciamo i nomi dei premiati del Filming Italy Best Movie Award. Riuscire a mettere insieme un parterre di ospiti così unico, tra attori, attrici e registi, non è stata un’operazione semplice ma che ha richiesto mesi e mesi di costante lavoro per raggiungere un risultato che ritengo pienamente soddisfacente. Sono moltissime le donne che premieremo, proprio perché il Filming Italy è dedicato a loro, a tutte quelle artiste, attrici, registe, sceneggiatrici che quotidianamente lottano per affermare la propria voce in questo mondo.

Ma oltre che dell’empowerment femminile, quest’anno il premio tiene come sempre conto dell’attualità e aderisce ad un’iniziativa molto importante legata alla sostenibilità ambientale: in collaborazione con Evertreen, infatti, per ogni artista premiato verrà piantato un albero in Kenia che prenderà il suo nome e sarà possibile seguire a distanza e monitorare tutte le fasi della sua crescita” – sottolinea Tiziana Rocca. “Inoltre, quest’anno renderemo un grande omaggio alla commedia italiana con moltissimi protagonisti del cinema e dell’audiovisivo e continueremo a premiare non solo le opere cinematografiche, ma daremo ampio spazio anche alla serialità, che negli ultimi tempi si è distinta con prodotti di qualità altissima.

Rivolgo un particolare ringraziamento alla Biennale, che ha sempre sostenuto il premio e continua a farlo, e al Direttore Artistico della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Alberto Barbera, per tutto il sostegno dimostratoci”.

Filming Italy Best Movie Award: i vincitori

Ecco tutti i vincitori delle varie categorie che riceveranno il Filming Italy Best Movie Award:

  • al regista Premio Oscar Gabriele Salvatores il Filming Italy Best Movie Award Miglior Regia nella categoria Film Drama per il film “Il ritorno di Casanova”;
  • ad Aldo, Giovanni e Giacomo il Filming Italy Best Movie Award Miglior Commedia dell’anno per “Il grande giorno”;
  • Giuseppe Battiston il Filming Italy Best Movie Award Miglior Sceneggiatura non originale per “Io vivo altrove!”;
  • Ficarra e Picone il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attori protagonisti per “La stranezza”;
  • ad Alessandro Siani il Filming Italy Best Movie Award Miglior Regia in un film commedia per “Tramite Amicizia”;
  • agli attori francesi Franck Dubosc e Elsa Zylberstein il Filming Italy Best Movie International Award;
  • Rocco Papaleo il Filming Italy Best Movie Award Miglior Autore, Regista e Protagonista per la commedia “Scordato”;
  • Sergio Rubini il Filming Italy Best Movie Award Menzione Speciale per la regia “I fratelli de Filippo”;
  • Micaela Ramazzotti il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attrice in una serie tv per “The Good Mothers”;
  • all’attore venezuelano Alejandro Nones il Filming Italy Best Movie Award International Award;
  • Edwige Fenech il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attrice protagonista in un film drammatico per “La quattordicesima domenica del tempo ordinario”;
  • Carla Signoris il Filming Italy Best Movie Award DONNE DEL CINEMA per la sezione Commedia;
  • Pilar Fogliati il Filming Italy Best Movie Award Menzione Speciale come Miglior Attrice protagonista in un film commedia per “Romantiche”;
  • Donatella Finocchiaro il Filming Italy Best Movie Award Menzione Speciale CAST per “La Stranezza”;
  • Francesco Di Leva il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attore non protagonista in un film commedia per “Mixed by Erry”;
  • Gabriel Guevara il Filming Italy Best Movie International Award Young Generation per il film “È colpa mia?”;
  • agli attori britannici Mimi Ndiweni e Royce Pierreson il Filming Italy Best Movie Tv Series International Award per “The Witcher”;
  • Giorgio Tirabassi il Filming Italy Best Movie Award Menzione Speciale Miglior Attore in un film commedia per “Il Pataffio”;
  • Cecilia Dazzi il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attrice non protagonista in un film commedia per “Tramite Amicizia”;
  • Marco Bocci il Filming Italy Best Movie Award Menzione Speciale Sceneggiatura per “La caccia”;
  • Paolo Calabresi il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attore non protagonista in un film drammatico per “Rapito”;
  • Pietro Sermonti il Filming Italy Best Movie Award Menzione Speciale come migliore attore  in una serie tv cult per “Boris”;
  • Francesco Montanari il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attore protagonista in una serie tv per “Il grande gioco”;
  • Diana Del Bufalo il Filming Italy Best Movie Best Musical Award per “Sette spose per sette fratelli”;
  • Matteo Paolillo il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attore protagonista sezione Young Generation per “Mare Fuori”;
  • ad Andrea Pennacchi il Filming Italy Best Movie Award Miglior Attore non protagonista in una serie tv per “Tutto chiede salvezza”.

Filming Italy Movie Award: i Premi Speciali

Tra i premi speciali:

  • il Filming Italy Best Movie Cinema Revolution Award è stato assegnato al Sottosegretario di Stato al Ministero della Cultura Lucia Borgonzoni che ha fortemente voluto l’iniziativa Cinema Revolution per supportare il cinema in estate, insieme alle associazioni di categoria, il Presidente di ANEC Mario Lorini e il Presidente nazionale distributori ANICA Luigi Lonigro; 
  • Fiorello il Filming Italy Best Movie Award come Personaggio TV dell’anno per il programma “Viva Rai 2!”;
  • Ilary Blasi il Filming Italy Best Movie Award come Personaggio TV dell’anno per il programma “L’isola dei famosi”;
  • Santo Versace e Gianluca Curti il Filming Italy Best Movie Award Premio Industry per il 70° anniversario di Minerva Pictures;
  • alla campionessa olimpica Sofia Goggia il Filming Italy Best Movie Award Miglior Docufilm per “23 giorni: Il miracolo di Sofia Goggia”.

Inoltre, ai premi Oscar Dante Ferreti Francesca Lo Schiavo, il Filming Italy Best Movie Achievement Award Production Designer e il Filming Italy Best Movie Achievement Award Set Decorator.

Vito SinopoliPresidente onorario del Premio, ha dichiarato: “Venezia è sempre Venezia: che anche il Filming Italy Best Movie Award sia ormai una piacevole e prestigiosa ricorrenza di ogni edizione del Festival, è motivo di gioia e orgoglio. Per Duesse Communication e per Best Movie magazine, l’evento al Lido si affianca inoltre a una vita editoriale ed extra-editoriale fatta ormai di moltissimi appuntamenti, dal Best Movie Comics & Games, la fiera pop che ogni anno celebriamo a giugno, alla neonata rivista gemella Best Movie España, pensata per il mercato iberico. Questo insieme di attività testimoniano di una vocazione sempre più popolare e internazionale del marchio, che lo proietta nel futuro sulle solide fondamenta del presente, e che nel Filming Italy Best Movie Award trova una sorta di ideale coronamento e fiore all’occhiello”.

Roberto Stabile, Responsabile Progetti Speciali della DGCA del MiC presso Cinecittà, ha dichiarato: “È un grande piacere, come nelle scorse edizioni, rinnovare la collaborazione con il Filming Italy Best Movie Award e conferire il Best Genre-Artistic Contribution agli ospiti più importanti che vengono invitati dall’estero alla Mostra del Cinema di Venezia. Quest’anno abbiamo deciso di attibuire il premio a Creation of the Gods I: Kingdom of Storms”.

Filming Italy Best Movie Award: la giuria

La giuria di qualità è composta da diversi esponenti tra le eccellenze della cinematografia italiana: Alberto Barbera, Direttore Artistico della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia; Paolo Del Brocco, AD di Rai Cinema; Guglielmo Marchetti, Presidente e AD di Notorious Pictures; il giornalista e regista Antonello SarnoMaria Pia Ammirati, Responsabile della Direzione di Rai Fiction; Nicola Maccanico, AD di Cinecittà S.p.A.; Giampaolo Letta AD & Vicepresidente Medusa Film; Luigi Lonigro, Presidente nazionale distributori ANICA; Roberto Stabile, Responsabile delle Relazioni Internazionali di ANICA; Massimiliano Orfei, CEO di Vision Distribution; Mario Lorini, Presidente di ANEC; Chiara Sbarigia, Presidente di Cinecittà e Presidente di APA – Associazione Produttori Audiovisivi.

Il FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD è un premio importante che già da diversi anni è parte della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Si tratta di un riconoscimento che viene assegnato ai titoli e alle serie TV italiane ed internazionali ed anche ai migliori talent – oltre che all’industry e professional – dell’ultima stagione cinematografica, in collaborazione con Duesse Communication. Il premio, oltre a sostenere la lotta contro la violenza sulle donne, è dedicato a tutte le donne che lavorano nell’industria cinematografica, davanti e dietro la macchina da presa.

Il voto della giuria di qualità, che si esprimerà sulle quattro categorie principali del premio, andrà ad affiancare l’ampio voto del pubblico, che tramite Best Movie assegnerà anche il premio dedicato ai Maestri del Cinema attraverso i lettori di Best Movie e www.bestmovie.it.

“Il cinema è racconto e il racconto ha il potere straordinario di proiettarti nello spazio e nel tempo” – sottolinea Anna RoscioExecutive Director Sales & Marketing Imprese Intesa Sanpaolo. “Il cinema italiano racconta e celebra l’Italia nel mondo e attraverso di esso possiamo attrarre visitatori ed operatori con ricadute importanti sui territori e sulle economie locali con evidente beneficio per il nostro tessuto produttivo. Quest’anno il Gruppo Intesa Sanpaolo ha destinato nuove risorse per ulteriori 5 miliardi di euro a sostegno del cinema e delle produzioni audiovisive italiane con l’obiettivo di favorire il recupero della competitività e l’apertura al mercato globale di un settore economicamente rilevante e con enormi potenzialità strategiche per il made in Italy e per il turismo, attraverso la valorizzazione di significati, identità, luoghi iconici e marchi che parlano di eccellenza italiana nel mondo. In questa direzione va anche il supporto offerto ad alcune produzioni presenti in questi giorni a Venezia come L’ordine del tempoThe PalaceFerrari”.

Filming Italy Best Movie Award in questa edizione aderisce al progetto di Evertreen per combattere la deforestazione e promuovere la sostenibilità ambientale, piantando in Kenia un albero per ogni ospite premiato nel corso dell’evento. Un’iniziativa che sposa i valori ecologici e ambientali che il premio da anni difende e porta avanti.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.