Martedì 7 febbraio. Serata di grandi film quella di oggi con autentici capolavori del cinema diversi per stile e tema, dal gangster movie Scarface fino alla commedia grottesca Carnage, passando per il biopic Il discorso del re.

Ore 21.15 su Rete 4: Scarface, di Brian De Palma, con Al Pacino, Michelle Pfeiffer e Steven Bauer. Tony Montana è un malavitoso cubano fuggito negli Stati Uniti con l'amico Manny. A Miami si getta nel mondo del racket, elimina il boss Lopez e sposa la bella Elvira. Ma presto la situazione gli scivolerà dalle mani. Un remake di un classico noir eccessivo ed epico, servito da una regia funambolica e un'interpretazione istrionica di Pacino. Sceneggiatura di Oliver Stone e colonna sonora di Giorgio Moroder.

Ore 21.10 su Canale 5: Il discorso del re, di Tom Cooper, con Colin Firth, Geoffrey Rush e Helena Bonham Carter. Nell'Inghilterra degli anni '30, muore il re Giorgio V mentre il figlio Edoardo VIII abdica. Tocca dunque ad Albert salire al trono, ma la sua balbuzie gli impedisce di svolgere adeguatamente il ruolo. Si rivolge così a un eccentrico quanto stimato logopedista. La Storia vista e vissuta attraverso la figura di un ruolo inadeguato ma necessario. Quattro Oscar: film, regia, attore protagonista e sceneggiatura originale.

Ore 21.00 su Iris: Carnage, di Roman Polanski, con Jodie Foster, Kate Winslet e Christoph Waltz. Dopo che i rispettivi figli si sono picchiati, due coppie di genitori si ritrovano per discutere civilmente dell'accaduto. Presto, l'incontro si trasforma in un gioco al massacro. La civiltà umana racchiusa tra quattro mura: una commedia grottesca con quattro attori strepitosi e una regia attenta e non banale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.