Manca pochissimo alla 14esima edizione della Festa del cinema di Roma (17-27 ottobre 2019), una rassegna dedicata al pubblico di appassionati della settima arte, un pubblico protagonista che decide l'unico vincitore.

L'Auditorium Parco della Musica si conferma la cornice perfetta per gli appassionati di cinema che potranno vedere da vicino star del calibro di Martin Scorsese, Edward Norton, Viola Davis, Bill Murray, Benicio Del Toro, Ron Howard, Ethan Coen, lo scrittore Bret Easton Ellis ma tante altre stelle del panorama italiano come Giovanna Mezzogiorno e Riccardo Scamarcio. La Festa, in realtà percorrerà anche altri luoghi della città di Roma, dove verranno organizzati incontri e mostre, arrivando anche in periferia e nei carceri.

La 14° edizione della Festa é DONNA: non solo per la testimonial scelta per il poster, Greta Garbo simbolo di eleganza e del divismo immortale, ma soprattutto per imponente presenza femminile nel corso del programma. Le dive Fanny Ardant e Lucia Bosè saranno protagoniste di incontri speciali con il pubblico dove verrà celebrata la loro carriera, a Viola Davis verrà consegnato il Premio alla Carriera, e 19 registe presenteranno i loro film nel corso della kermesse, le donne non solo bellezza da sfoggiare sul red carpet ma, presenza importante che lascerà il segno. Le donne sono protagoniste anche di film diretti da uomini come "Judy" con Renée Zellweger, o il documentario di Alessandro Piva sulla drammatica storia della 23enne Santa Scorese uccisa nel '91 a Palo del Colle (Santa Subito).

Cosa aspettarci dalla 14° Festa del Cinema di Roma?

Numerosi gli omaggi, tra questi due speciali a Raffaella Fioretta e Pietro Coccia anime silenziose di questa rassegna che purtroppo nell'ultimo anno ci hanno lasciato. Andrea Camilleri e Ugo Gregoretti rivivranno attraverso il documentario di Rocco Mortelitti (Ugo & Andrea), altri omaggi dedicati a Carlo Vanzina, Gillo Pontecorvo, Franzo Zeffirelli, Luciano Salce e Turi Ferro.

In collaborazione con il Centro Sperimentale verranno presentati i restauri di "Fellini Satyricon" e "Gruppo di famiglia in un interno" di Visconti e "Il mestiere delle armi" di Olmi.

TANTE ANTEPRIME INTERNAZIONALI

Come ha più volte sottolineato il Direttore Artistico della Festa, Antonio Monda, molti registi scelgono di presentare in anteprima (europea) il proprio film alla platea di Roma. La Città Eterna porta fortuna, basti pensare a titoli come Green Book, Moonlight o Manchester by the Sea che hanno partecipato e vinto agli Oscar.

Vi presentiamo i titoli in programma nella selezione ufficiale:

  • 438 DAYS, di Jesper Ganslandt con Gustaf Skarsgård, Matias Varela, Josefin Neldén
  • 1982, di Ouilad Mouaness con Nadine Labaki, Rodrigue Sleiman
  • THE AERONAUTS, di Tom Harper con Felicity Jones, Eddie Redmayne
  • ANTIGONE, di Sophie Deraspe con Rachida Oussaada, Nour Belkhiria, Hakim Brahimi
  • DEUX (TWO OF US), di Filippo Meneghetti con Barbara Sukowa
  • DOWNTON ABBEY, di Michael Engler con Jim Carter, Elizabeth McGovern, Maggie Smith
  • DROWNING, di Melora Walters con Melora Walters, Gil Bellows, Mira Sorvino
  • THE FAREWELL, di Lulu Wang con Zao Shuzhen, Lu Hong, Lin Hong,
  • FÊTE DE FAMILLE (HAPPY BIRTHDAY), di Cédric Kahn con Catherine Deneuve, Emmanuelle Bercot, Laetitia Colombani, Vincent Macaigne
  • HONEY BOY, di Alma Har'el con Shia LaBeouf, Lucas Hedges, Martin Starr, Noah Jupe
  • HUSTLERS (LE RAGAZZE DI WALL STREET), di Lorene Scafaria con Jennifer Lopez, Julia Stiles, Cardi B, Lizzo
  • THE IRISHMAN, di Martin Scorsese con Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci, Ray Roano, Anna Paquin
  • JUDI, di Rupert Goold con Renée Zellweger, Jessie Buckley, Rufus Sewell
  • KOHTUNIK (YOUR HONOR),di Andres Puustusmaa con Mait Malmsten, Mart Avandi, Lee Trei
  • IL LADRO DI GIORNI, di Guido Lombardi con Riccardo Scamarcio, Massimo Popolizio, Vanessa Scalera
  • LE MEILLEUR RESTE à VENIR, di Matthieu Delaporte, Alexandre de La Patellière con Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Pascale Abillot
  • MILITARY WIVES, di Peter Cattaneo con Kristin Scott Thomas, Jason Flemyng
  • MOTHERLESS BROOKLYN (SEGRETI DI UNA CITTà), di Edward Norton con Edward Norton, Gugu Mbatha-Raw, Alec Baldwin, Willem Dafoe, Bruce Willis | film d'apertura
  • MYSTIFY: MICHAEL HUTCHENCE, di Richard Lowenstein
  • NOMAD. IN THE FOOTSTEPS OF BRUCE CHATWIND, di Werner Herzog
  • ON AIR, di Manno Lanssen
  • PAVAROTTI, di Ron Howard
  • REWIND, di Sasha Joseph Neulinger
  • SANTA SUBITO, di Alessandro Piva
  • RUN WITH THE HUNTED, di John Swab con Michael Pitt, Ron Perlman, Slaine
  • SCARY STORIES TO TELL IN THE DARK, di André Øvredal con Zoe Colletti, Michael Garza, Gabriel Tush
  • TANTAS ALMAS (VALEEY OF SOULS), di Nicolàs Rincòn Gille con Josè Arley de Jesus Carvallido Lobo
  • TROIS JOURS ET UNE VIE, di Nicolas Bouukhrief con Sandrine Bonnaire, Charles Berling
  • VRBA (WILLOW), di Milcho Manchevski con Sara Klimoska, Natalija Teodosleva
  • WAVES, di Trey Edward Shults con Kelvin Harrison Jr., Sterling K.Brown
  • WESTERN STARS, di Thom Zimny, Bruce Springsteen
  • WHERE'S MY ROY COHN?, di Matt Tynauer
  • YOUR MUM AND DAD, di Klaartje Quirijn

FILM DI CHIUSURA: "Vivere" di Cristina Comencini con Giovanna Mezzogiorno, Vincenzo Amato, Beatrice Grannò, Clelia Rossi Marcelli, Marco Valerio Montesano

Quanto vi riportiamo è solamente una piccolissima parte del ghiotto programma della 14° Festa del Cinema di Roma che si terrà dal 17 al 27 ottobre 2019.

Continuate a seguirci per conoscere le altre sezioni del programma e non perdete d'occhio i nostri profili social.