Una tragica notizia chiude questo triste sabato sera cinematografico, è morto infatti Verne Troyer, attore noto per aver interpretato il piccolo Mini-Me nella saga Austin Powers.

La notizia è stata data dalla pagina Facebook dello stesso attore nella tarda serata di oggi. Verne Troyer è morto all’età di 49 anni. Vernè era nato con un disturbo genetico noto Acondroplasia, era alto solo 81 centimetri, per anni infatti è stato tra gli uomini più piccoli presenti sulla Terra. Negli ultimi tempi ha lottato contro la dipendenza dall’alcol, e all’inizio aprile era stato portato in ospedale dopo essere stato trovato ubriaco e con tendenze suicide.

Dopo un breve periodo nel settore delle controfigure, Verne ha partecipato nel 1999 a Austin Powers nel ruolo del piccolo Mini-Me, successivamente la sua carriera è decollata con ruoli in film come Men in Black, Paura e Delirio a Las Vegas e Harry Potter.

Qui di seguito il post Facebook.

 

Rispondi