Cinquanta Sfumature di Rosso (foto)
Al Cinema I Consigli di Vantini

I consigli di Vantini – 50 Sfumature di Rosso e I Primitivi al cinema


Il weekend prima di San Valentino non poteva non avere Cinquanta Sfumature di Rosso nella programmazione cinematografica. E gli innamorati trionfano.

Terzo capitolo della saga letteraria di E.L. James, Cinquanta Sfumature di Rosso (Fifty Shades Freed) riprende gli eventi raccontati nel precedente Cinquanta Sfumature di Nero. Anastasia e Christian stanno per convolare a nozze, ma l’ex datore di lavoro di Anastasia metterà i bastoni tra le ruote alla coppia. Riservato a chi ha amato i libri e i primi due film, gli altri si astengano.

Il regista premio Oscar Nick Park porta al cinema I Primitivi (Early Man), il film d’animazione che ci porta milioni di anni indietro mostrando una divertente lotta tra la bizzarra tribù dell’Età della Pietra e Lord Nooth, il signore dell’Età del Bronzo. Lo scontro sarà un’incredibile e “primitiva” partita di calcio.

Facendo interpretare ai veri eroi il ruolo dei protagonisti, Clint Eastwood con Ore 15:17 – Attacco al treno (The 15:17 to Paris) mostra come tre coraggiosi ragazzi americani sono riusciti a sventare un attentato terroristico sul treno Thalys 9364 diretto a Parigi. Il cinema di Eastwood e i suoi eroi moderni, stavolta del tutto veri.

Cinema e arte s’incontrano in Final Portrait di Stanley Tucci affronta l’amicizia tra lo scrittore americano James Lord e l’artista Alberto Giacometti. L’artista chiede a Lord di posare per lui e le sedute daranno vita a una lunga e duratura amicizia. Leggete qui la nostra recensione.

Lascia un Commento...