box office usa weekend venom 2
Box Office Marvel

Box Office Usa: Venom 2 conquista il botteghino con oltre 90 milioni


Nel suo weekend d’esordio il cinecomic Venom: La Furia di Carnage ha letteralmente disintegrato ogni record post-pandemico relativo al Box Office Usa.

Andando contro ogni più rosea aspettative, Venom: La Furia di Carnage ha pompato di molto le previsioni degli analisti grazie ad una domenica super. Attraverso un supporto dato da ben 4225 sale, di cui buona parte con tecnologia IMAX, il cinecomic Marvel/Sony ha portato a casa una cifra stimata di 90.1 milioni di dollari, così facendo è divenuto anche il maggior successo in assoluto dell’era pandemica nel Box Office Usa, in precedenza il record era detenuto da Black Widow (80.37 milioni).

L’incasso ottenuto da Venom 2 è da considerare, inoltre, il secondo più alto di sempre per il mese di ottobre (primo resta Joker con 96.2 milioni), ma soprattutto un enorme salto in avanti rispetto al primo capitolo che, è meglio ricordarlo, ha esordito prima dell’era pandemica con un incasso da 80.3 milioni di dollari, ed in un weekend che anticipava un festivo. Così come il suo predecessore, Venon: La Furia di Carnage non ha subito il peso delle recensioni negative della stampa, facendo pertanto leva sulla passione dei fan, accorsi in massa pur di ammirare lo scontro epico tra Venom e Carnage.

In seconda posizione si è classificato La Famiglia Addams 2 con un incasso all’esordio di 18 milioni di dollari: in questo caso, invece, si tratta di un forte passo indietro rispetto al predecessore, il quale aveva esordito con 30.3 milioni due ottobre fa. Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli ha raccolto altri 6 milioni di dollari, per un totale di 206.1 milioni.

Fonte: BoxOfficePro


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.