Box Office Usa – 72 milioni nel secondo weekend per Star Wars: L’ascesa di Skywalker

star wars l'ascesa di skywalker film

L’ultimo Box Office Usa del 2019 è andato a Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Saliti anche gli incassi di Jumanji: The Next Level.

Come da previsione, Star Wars: L’ascesa di Skywalker ha vinto il botteghino nazionale per il secondo weekend di seguito. L’incasso maturato nella ultima tre giorni di cinema del 2019 è stato 72 milioni di dollari, con un totale balzato a quota 361.79 milioni. Il calo rispetto al weekend d’esordio è del 59.2%, dato in aumento rispetto a quello fatto registrare da Star Wars: Gli ultimi Jedi (-67.5%).

Nel resto del mondo il film ha guadagnato altri 94.3 milioni di dollari, portando così il totale Worldwide a quota 725 milioni, con il Regno Unito protagonista ancora con un incasso parziale da 51.4 milioni.

Jumanji: The Next Level ha raccolto altri 35.3 milioni di dollari, per un totale di 175.45 milioni. Le aspettative della Sony Pictures al momento sono ampiamente soddisfatte, e questo anche in relazione al fatto che l’aumento degli incassi rispetto allo scorso weekend è stato del 33.2%.

In terza posizione si registra l’ottimo incasso di Piccole Donne, il cui aumento di sale ha fruttato 16.52 milioni di dollari, per un totale di 29 milioni complessivi. Frozen II: Il segreto di Arendelle ha raccolto altri 16.5 milioni di dollari, ed ora il fantastico totale viaggia a quota 421.29 milioni, ben oltre i 400 milioni incassati dal primo Frozen nel 2013.

Il cartoon Spie Sotto Copertura ha incassato – al quinto posto – 13.2 milioni di dollari, che diventano 22.08 milioni in cinque giorni di programmazione.

Lascia un Commento...