Amato dalla critica di tutto il mondo, il cartoon Zootropolis ha esordito nel Box Office Usa in questo weekend con risultati clamorosamente da record; Deadpool scivola invece al terzo posto, mentre Attacco al Potere 2 – London has Fallen non conferma gli incassi del primo capitolo.

L’esordio di Zootropolis nella tre giorni americana ha fruttato nelle casse della Walt Disney Studios la bellezza di 73,7 milioni di dollari, record assoluto per un progetto di animazione realizzato da Disney Animation, in precedenza infatti la testa di questa speciale classifica interna era di proprietà di Frozen – Il Regno di Ghiaccio con 67 milioni di dollari (chiaramente escludendo il primo weekend con una sola sala a disposizione).

Al secondo posto esordisce Attacco al Potere 2 – London has Fallen, i 21,71 milioni di incasso non possono soddisfare la Focus Features visto il costo del budget (60 milioni) e l’esordio del primo capitolo (30 milioni), se mettiamo poi la pioggia di critiche negative, il tutto assume il classico sapore da flop.

Scende al terzo posto scivola Deadpool, per il cinecomic Fox arrivano altri 16,4 milioni per un totale strepitoso da 311,15 milioni di dollari, un risultato assolutamente straordinario per un progetto vietato ai minori che presenta un budget nemmeno lontanamente pari a quello dei normali cinecomics Marvel e DC Comics.

Tra le altre new entries del weekend registriamo il quarto posto della commedia Paramount Pictures dal titolo Whiskey Tango Foxtrot con 7,6 milioni ed il sedicesimo posto raggiunto dall’horror The Other Side of the Door con soli 1,2 milioni, in questo caso pesa una distribuzione non capillare (solo 546 sale).