Nel weekend in corso nel mercato nordamericano non ci sarà storia, Jason Bourne vincerà a mani basse il Box Office Usa, la conferma ufficiale (o quasi) è arrivata quest’oggi grazie ai dati provenienti dalla primo giorno di programmazione.

Secondo BoxOfficeMojo quinto capitolo della saga tratta dai romanzi da Robert Ludlum dal titolo Jason Bourne ha incassato ben 23 milioni di dollari (anteprime incluse) nella sola giornata di venerdì, questo è un dato importante perchè ora il totale in tre giorni potrebbe ampiamente superare i 60 milioni complessivi.

L’obiettivo della Universal Pictures sembrano essere i 69 milioni incassati da The Bourne Ultimatum, al momento il capitolo col più alto incasso della saga all’esordio, ovviamente anche se questo primato non verrà superato, sarà comunque una vittoria.

Stime in rialzo anche per Bad Moms, il quale incassa 9,5 milioni ed aspira ad un complessivo all’esordio di 27 milioni e non 25 come nelle prime previsioni.